SETTORE LUSSO +1% HSBC promuove Moncler a BUY: +3,50%

L'indice Stoxx europeo delle aziende del Lusso registra un progresso del +1%, appaiato all'andamento dell'indice Stoxx 600. 

La scorsa settimana è stato il miglior indice settoriale con un rimbalzo del +7,40%, in decisa sovraperformance rispetto all'indice Stoxx 600 (+2,50%). 

Da inizio anno, indice Stoxx Luxury (-25%) fa però nettamente peggio dello Stoxx 600 (-15%). 

Moncler (+3,50%) è tra i migliori di oggi, dopo che HSBC ha deciso di promuovere la raccomandazione da Hold a Buy, lasciando invariato il target price a 53 euro, un prezzo obiettivo che implica un upside potenziale del +30%.

Il consenso degli analisti raccolto da Bloomberg registra ora 20 Buy, 7 Hold, 1 Sell. Target price medio 60,80 euro.

Le previsioni migliori delle attese sull'andamento delle vendite di beni di lusso e la progressiva riapertura delle attività in Cina hanno riportato acquisti sul settore. 

La particolarità delle aziende che operano nel segmento del Lusso fa sì che i multipli siano molto superiori alla media. Bloomberg riporta un P/E ponderato di 23x, che si confronta con 14,80x dello Stoxx Globale. 

Analisi Tecnica 

Graficamente, la tendenza di fondo dell'indice Stoxx Luxury (oggi 337,59 punti) è da sempre saldamente rialzista e le rare battute d'arresto sono spesso servite a ricaricare le pile per successivi allunghi. 

La correzione avviata dai top assoluti di fine 2021 è stata molto ampia (-30% circa) e si è appoggiata al primo importante sostegno di lungo periodo verso area 322 punti, dove si intersecano il supporto statico rappresentato dall'ex massimo storico segnato nel 2020 e il supporto dinamico rappresentato dalla media mobile evidenziata in rosso. Questo livello ha dato vita alla reazione in corso e/o dovrebbe quantomeno favorire una fase di consolidamento. 

Operatività. Confermiamo la visione positiva di lungo periodo. Sfruttare la debolezza per comprare. Incrementare alla prima chiusura sopra 356 punti per target in direzione dei top assoluti. Collocare uno stop loss prudenziale alla prima chiusura sotto 313 punti. A quel punto è meglio spostarsi verso 267 punti per nuovi acquisti sulla debolezza.

Per investire sul settore Consumer Discretionary europeo, che comprende i campioni del Luxury e dell'Automotive si può investire nel seguente ETF:

SPDR MSCI Europe Consumer Discretionary UCITS
Isin IE00BKWQ0C77 
Da inizio 2022: -23,0%
Obiettivo dell'ETF è la replica dell'indice MSCI Europe Consumer Discretionary. Questo indice rappresenta tutte le azioni europee che appartengono al settore dei "beni di consumo discrezionali" (esclusi gli Alimentari). Commissioni totali annue 0,30%. Non distribuisce dividendo. Nella tabella di seguito i primi dieci titoli. Leggi il documento KID. 

 

www.websim.it