FOREX - Oggi inizia la riunione della Federal Reserve

Cross Euro/Dollaro (1,127). Il Dollaro guadagna lo 0,1% e continua a muoversi nell'area dei massimi degli ultimi 20 mesi, favorito anche dagli acquisti "rifugio" stimolati dalla rapida diffusione della variante omicron. 

Inizia oggi la riunione di due giorni del Federal Open Market Committee della Federal Reserve: il comunicato finale sarà pubblicato domani alle 20:00, ora italiana.

Alle 20.30 inizia la conferenza stampa di Jerome Powell.

Alla luce di un tasso di inflazione intorno al 6,8%, il livello più alto dal 1982, Goldman Sachs prevede un’accelerazione nel programma di riduzione degli acquisti (tapering).

Il team degli economisti guidato da Jan Hatzius si aspetta un taglio di 30 miliardi di dollari al mese e la scomparsa dell’aggettivo “transitorio” associato all’inflazione, nel comunicato post riunione.

Goldman Sachs prevede tre rialzi dei tassi nel 2022, altri due nel 2023. L’inflazione a quel punto dovrebbe tornare giù, così come la crescita.

Analisi Tecnica. Lo scenario macro tende ancora a favorire il Dollaro Usa con la prospettiva di ulteriori allunghi. Da monitorare: verso l'alto area 1,17, verso il basso area 1,1182, livello minimo del 26 novembre.

Operatività. Manteniamo una visione positiva sul Dollaro. La discesa sotto 1,13 proietta obiettivi ambiziosi anche verso i minimi storici in area 1,06. Fino a quel livello non ci sono ostacoli grafici di rilievo, ma possiamo individuare un target intermedio intorno alla soglia psicologica di 1,10. Sfruttare risalite verso 1,145 per comprare, incrementare alla prima chiusura sotto 1,115.

 

Il mercato mette a disposizione una serie di strumenti più o meno dinamici per investire in ottica di trading stretto long/short o in ottica di lungo periodo. 

Per puntare su una rapida rivalutazione del Dollaro USA (contro Euro) senza prendere rischi sull'oscillazione dei prezzi delle obbligazioni c'è il seguente ETC. Leggi il documento KID:
Wisdomtree 3x Long USD Short EUR
Isin: JE00B3QQ4551 
Performance da inizio 2021: +27%

Per puntare su una rapida svalutazione del Dollaro USA (contro Euro) senza prendere rischi sull'oscillazione dei prezzi delle obbligazioni c'è il seguente ETC. Leggi il documento KID:
Wisdomtree 3x Short USD Long EUR 
Isin: JE00B3T3K772   
Performance da inizio 2021: -27%

Per investire senza leva sulla rivalutazione del Dollaro è disponibile il seguente:
db x-trackers II Fed Funds Effective Rate UCITS (EUR)
Isin LU0321465469  
Performance da inizio 2021: +8,70%
L’Obiettivo di Investimento del Comparto è quello di replicare il rendimento del FED FUNDS EFFECTIVE RATE TOTAL RETURN INDEX®. Il Comparto non distribuisce dividendi. L’Indice, pubblicato da Deutsche Bank, rappresenta i mercati monetari e di capitali dell’area Dollaro USA. L’Indice è calcolato sulla base del rendimento complessivo (total return) con ciò indicando che rappresenta un deposito sostituito giornalmente (daily rolled deposit) al quale viene applicato il federal funds effective rate (tasso di riferimento effettivo statunitense). Non distribuisce dividendo. Leggi il documento KID.

www.websim.it