BITCOIN -7,70% Al test della media mobile a 50 giorni. L'Analisi Tecnica di Websim

FATTO
Il Bitcoin apre la seduta poco mosso a 40.780 usd, dal pesante -7,7% di ieri, arrivato dopo quattro rialzi consecutivi.  Peggior seduta da un mese.

Bitcoin è reduce da tre settimane di rialzi. La perdita da inizio anno torna ad ampliarsi a -12%. 

Le vendite sono scattate quando gli investitori hanno appreso dai verbali della FED che la banca centrale USA aumenterà "al più presto" i tassi. Un evento che spiazza gli investimenti più rischiosi sulle cripto. 

Peraltro, In linea con i precedenti piani, il FOMC ha sottolineato l'intenzione di terminare gli acquisti di asset a marzo, malgrado gli acquisti di febbraio dovrebbero ammontare ad almeno 30 miliardi di dollari. La notizia ha spaventato soprattutto i trader più speculativi. 

Sullo sfondo, anche il rischio di una invasione dell'Ucraina da parte della Russia ha pesato sui mercati globali comprese le
attività più rischiose come le cripto.

EFFETTO
Analisi Tecnica. Graficamente, la caduta di ieri ha alterato bruscamente il quadro di breve, fornendo due contemporanei segnali di debolezza:

1) l'uscita verso il basso dal canale crescente disegnato a partire dai minimi di gennaio; 

2) la discesa sotto la media mobile a 50 giorni, passante oggi in area 41.400 usd.

In caso di mancato recupero di questi due livelli aumenterebbe il rischio di ulteriori fessioni in direzione dei minimi dell'anno. 

Operatività. Scattati gli acquisti di trading alla prima chiusura sopra 40mila usd per primo target 50mila. Applicare lo stop loss in caso di chiusura sotto 40mil usd e attendere area 30mila/29mila usd per impostare nuovi acquisti sulla debolezza.  

 

Nelle Borse europee è possibile trovare ETP, ma anche altri prodotti strutturati, come Investment Trusts ed Exchange-traded Notes (ETN) per replicare l'andamento di Bitcoin. Segnaliamo il seguente:

WisdomTree Bitcoin
Isin: GB00BJYDH287
Da inizio 2022: -21,0% 

Si tratta di un Exchange Traded Product (ETP) progettato per offrire agli investitori un modo semplice, sicuro ed economico per ottenere una esposizione al prezzo di Bitcoin. L'ETP offre un facile accesso per gli investitori, negoziabilità, trasparenza e soluzioni di custodia istituzionale all'interno di una solida struttura supportata da replica fisica. Come tale, l'ETP consente agli investitori di esporsi su Bitcoin senza la necessità di detenere direttamente la criptovaluta, conservare chiavi di accesso private, interagire con la blockchain o predisporre la connettività con l'infrastruttura valutaria digitale in qualsiasi modo. Lanciato nel novembre 2019. Valuta di quotazione EURO. Valuta di denominazione USD. Costi annui 0,95%. Quotato allo XETRA, il mercato telematico del Frankfurt Stock Exchange, la Borsa tedesca con sede a Francoforte. Leggi attentamente il KID.  

www.websim.it