L'oro raggiunge un nuovo picco record

Il prezzo dell'oro ha raggiunto un nuovo record martedì, trainato dall'acquisto degli operatori che cercano un rifugio sicuro in mezzo alle crescenti tensioni in Medio Oriente, ignorando in gran parte un dollaro più forte e scommesse ridotte sui tagli dei tassi negli Stati Uniti.

L'oro spot è salito dello 0,9% a $2.269,48 all'oz, alle 10:40 a.m. EDT (1440 GMT), dopo aver toccato un massimo storico di $2.276,89. I futures sull'oro statunitense sono saliti dell'1,5% a $2.290,40.

L'argento è salito del 3% a $25,86 all'oz, il platino ha aggiunto il 2,8% a $927,60 e il palladio è salito dell'1,1% a $1.007,52.




Leggi gli articoli della categoria
Economia
Clicca qui