TIM - Via libera alla vendita della rete In arrivo da Bruxelles

Fatto

L'Antitrust di Bruxelles non dovrebbe chiedere al fondo KKR di cambiare i termini della riorganizzazione della rete di trasmissione del segnale radio scorporata da Telecom Italiana, lo scrive stamattina IlSole24Ore. Una non esplicita richiesta di modifica era arrivata dai concorrenti dell'ex monopolista. Fastweb e Iliad sono stati ascoltati dalla DGCOMP la settimana scorsa in merito alle possibili ricadute sui contratti in essere di utilizzo della rete.

Bruxelles ha preso atto ed ha deciso di tirare dritto verso il verdetto. Il responso sull'operazione Netco è atteso entro la scadenza del 30 maggio, che, se positivo, permetterebbe di chiudere l'iter autorizzativo.
Il Giornale riporta che la Commissione UE sarebbe pronta a dare il nullaosta, le negoziazioni si sono intensificate in questi giorni, con progressi cospicui, KKR sarebbe ottimista.
 

 

Effetto

L'evoluzione del confronto ci porta a un ragionevole ottimismo sul nullaosta. Se l’accordo raggiunto dovesse prevedere sconti per gli operatori conco…

Iscriviti a Websim per continuare a leggere

Non perdere questa occasione, iscriviti a Websim e riceverai 1 mese di prova del Pass Investimenti. Potrai decidere successivamente se acquistare uno dei nostri abbonamenti o meno.


Gli Analisti Finanziari di Websim