ENEL - Prosegue il piano di disposal

Fatto

MF parla del piano di disposal di Enel, che sta procedendo a ritmi serrati, con l’obbiettivo di chiudere il 2023 con un debito netto pari a Eu51-52bn.

Nel solo mese di luglio Enel ha annunciato tre operazioni: la cessione di un portafoglio di quattro impianti fotovoltaici operativi in Cile (416MW) a Sonnedix (EV Eu504mn), la cessione del 50% di Enel Green Power Hellas (482MW rinnovabili) a Macquarie Asset Management, e  la cessione del 50% di Enel Green Australia (482MW rinnovabili) alla giapponese Inpex, che ha ricevuto ieri il via libera da parte della Commissione UE.

Un prossimo passo nel piano di disposal potrebbe riguardare il Guatemala, Enel Americas ha dichiarato che il gruppo sarebbe in trattative avanzate per la cessione degli asset nel paese.

Effetto

Enel Americas gestisce in Guatemala cinque impianti idroelettrici, per una capacità complessiva pari a 164MW. La valutazione di questi asset potrebbe …

Abbonati a Websim per continuare a leggere

Non perdere questa occasione, per un mese potrai accedere a tutto il sito Websim in piena libertà e decidere solo successivamente se acquistare uno dei nostri abbonamenti o meno.


Gli Analisti Finanziari di Websim