DIASORIN -0,2% L'Assemblea Straordinaria autorizza l'aumento di capitale. L'Analisi Tecnica di Websim

FATTO
Diasorin segna in avvio di seduta i nuovi minimi da inizio agosto a 173,20 euro. Il titolo fatica a rimbalzare, dopo aver messo a segno otto ribassi consecutivi che hanno ridimensionato la performance da inizio anno a un modesto +3%.

L'assemblea straordinaria, riunitasi in data odierna, ha autorizzato la convertibilità in azioni ordinarie DiaSorin del prestito obbligazionario equity-linked di importo nominale di 500 milioni di euro (Zero Coupon Equity Linked Bonds due 2028), emesso in data 5 maggio 2021 con scadenza 5 maggio 2028 e di conseguenza l'aumento del capitale sociale, a pagamento e in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, comma 5, del codice civile, per massimi 500 milioni comprensivi di sovrapprezzo, al servizio esclusivo della conversione del Prestito Obbligazionario, da eseguirsi in una o più volte mediante emissione di azioni ordinarie DiaSorin, con godimento regolare e aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione.

Il nove settembre scorso il titolo ha segnato i massimi degli ultimi 15 mesi a 208,80 euro.

EFFETTO
Graficamente, le vendite sono scattate una volta avvicinata l'area dei top assoluti toccati il 29 maggio dell'anno scorso a 211,80 euro, primo importante scoglio grafico. 

Operatività multiday. La discesa sta portando la quotazione verso un'area discriminante che si potrebbe candidare per un fisiologico assestamento, prima di impostare nuova direzionalità. Ci prepariamo a comprare sulla debolezza verso area 170 euro. Maggiori dettagli operativi nella scheda tecnica. 



www.websim.it