CNH INDUSTRIAL - I numeri delle entità “Off-Highway” e IVECO Group

FATTO
CNHI ha pubblicato venerdì 17 dicembre in serata alcuni dettagli sui principali indicatori finanziari di CNHI “Off-Highway” e di IVECO Group, ossia le due entità standalone che nasceranno da CNHI a partire dal 1 gennaio 2022 in seguito allo Spin-off di IVECO:

IVECO Group: l’unica novità dalla presentazione erano i dati dei primi nove mesi 2021, i quali sono stati sostanzialmente allineati con il trend descritto nei risultati comunicati a Novembre.

CNHI Off-Highway: i ricavi industriali pubblicati sono stati in linea con il reporting delle divisioni AG e CE di CNHI e sono stati pari a 13.7 mld/13.0 mld/12.8 mld nel FY19/FY20/ 9M21. Tuttavia, il peso delle eliminazioni tra le divisioni AG e CE al livello di Adj. EBIT Industriale è stato leggermente maggiore rispetto alle nostre attese, risultando in un margine di Adj. EBIT industriale pari a 6.4%/4.5%/10.8%, un livello inferiore rispetto ai principali peers nel FY19 e FY20 (in particolare AGCO 8.4%/9.5%/9.3%), tuttavia con un più marcato miglioramento nel 9M21. La PFN Industriale dell’entità Off-Highway industriale rimane solida a -125 mln a fine 9M21.

EFFETTO
Nessuna sorpresa per IVECO Group, i cui dati erano sostanzialmente già stati presentati in dettaglio nel prospetto informativo di novembre. Per quanto riguarda l’entità off-Highway, vediamo positivamente la robustezza della PFN e la conferma della solida generazione di cassa dalle attività industriali. Tuttavia le eliminazioni al livello di Adj. EBIT Industriale rappresentano la quasi totalità del margine delle attività di Construction Equipment.

Su CNH Industrial la raccomandazione è INTERESSANTE, con target price a 17,20 euro.

www.websim.it