BPER BANCA - Concessa estensione di un mese a Nexi

FATTO
BPER ha comunicato di aver concesso a Nexi un’estensione del periodo di negoziazione esclusiva fino al 15 maggio (un mese aggiuntivo). Tali negoziazioni riguardano la possibile revisione di taluni accordi commerciali (l’ambito dovrebbe essere quello dei sistemi dei pagamenti).

EFFETTO
Ricordiamo che secondo quanto riportato da Bloomberg, il controvalore dell’operazione potrebbe essere pari a 350 mln. Secondo le nostre stime, applicando multipli di operazioni simili (i.e. UBI), l’EBITDA generato dal ramo di azienda sarebbe pari a 30-35 mln, il che implicherebbe una potenziale riduzione dell’utile operativo/utile netto di BPER pari al -3%/-8%. A livello di capitale, invece, il beneficio potrebbe essere pari a +50/+70 bp.

Raccomandazione NEUTRALE confermata su BPER Banca , target a 1,85 euro.

www.websim.it