BANCO BPM +2,5% Prezzi ancora una volta sui supporti. L'Analisi tecnica di Websim

FATTO
Banco BPM rimbalza con decisione, come tutto il comparto bancario: +2,5% a 2,4 euro. In settimana è atteso il rialzo di 0,75% sui tassi da parte della Fed, dopo quello effettuato la scorsa settimana dalla Bce. Il settore bancario è un beneficiario diretto della fine dei tassi negativi.

Il consenso Bloomberg evidenzia che l'84% delle case d'investimento ha una raccomandazione d'acquisto sul titolo con target medio a 3,72 euro. Websim-Intermonte ha indicazione fondamentale MOLTO INTERESSANTE (Buy) con target 3,6 euro.

Banco BPM perde il 9% da inizio 2022 (-26% il settore finanziario italiano e -22% quello europeo), dopo aver concluso il 2021 con un rialzo del 46%, sovraperformando il comparto bancario italiano (+33%) ed europeo (+36%) e duplicando la performance del Ftse Mib.

 

EFFETTO
Graficamente, dai top assoluti del 2007 a 97 euro (grafico rettificato) il titolo si è quasi "azzerato", con un minimo assoluto toccato nel maggio 2020 a 1,01 euro. Da quel livello è partito un energico recupero, che si è rafforzato completando un modello rialzista di medio-lungo periodo mediante il superamento di area 2,2/2,4 euro (linea tratteggiata rossa): il target normale (100% di Fibonacci) passa intorno a 3,80/4,0 euro, prezzi visti sui massimi di febbraio, ma lascia aperte estensioni verso 5 euro (161,8% di Fibonacci). Il ritracciamento degli ultimi mesi ha riportato i prezzi in area d'acquisto, senza negare il modello rialzista.

Operatività multiday. L'analisi Tecnica di Websim è LONG da 2,50 euro: a questi prezzi si compra con un miglior rapporto rendimento/rischio (stop loss). Dettagli operativi nella scheda di analisi tecnica.  

BANCO BPM

www.websim.it


Responsabile Analisi Tecnica