AZIMUT +4,3% Nuovi record: pronti ad entrare con nuovo Long. L'Analisi Tecnica di Websim

FATTO
Azimut allunga su nuovi record di periodo e oggi è il miglior asset manager del nostro listino: +4,3% a 24,74 euro. 

Annunciato l’accordo di partnership strategica tra Azimut ed il gruppo XP per l’ingresso di quest’ultimo con una quota di minoranza nel capitale di AZ Quest, società di gestione del risparmio brasiliana in cui il gruppo Azimut detiene una quota di maggioranza dal 2015. L’accordo prevede l’investimento in una quota di minoranza di AZ Quest da parte di XP e XP PE con un’opzione di ulteriore crescita nel capitale nei prossimi due anni. L’obiettivo dell’operazione è sfruttare le sinergie con la piattaforma distributiva di XP che gestisce la più grande piattaforma distributiva aperta sul mercato brasiliano consentendo un’accelerazione nella crescita da parte di AZ Quest.  Operazione funzionale alla creazione di sinergie e scala sul mercato brasiliano che rappresenta una delle principali aree geografiche di sviluppo per il gruppo assieme ad Australia e USA.

Il prezzo obiettivo medio di consenso pubblicato da Bloomberg è 25,85 euro, con il 50% di indicazioni d'acquisto. Websim-Intermonte ha raccomandazione fondamentale Interessante e target price a 27 euro.

Da inizio anno il titolo è in rialzo del 39%, tra i peer è sorpassato solo da Banca Generali +45% (ma in pareggio se consideriamo il dividendo staccato), ma davanti a Banca Mediolanum +26% e Anima +20%. Nel 2020 Azimut, nonostante il forte recupero dai minimi come il resto del comparto "risparmio gestito", ha perso il 16%; non distanti le performance di B.ca Mediolanum -19% e Anima -15%, meglio Banca Generali -5%. FinecoBank invece +25%, ma ha un un modello di business più articolato. 

 

EFFETTO 
Graficamente, dai minimi del 2008/2009 appena sotto i 3 euro, i prezzi si sono impennati fino ai top assoluti segnati in area 30 euro nel 2015. Negli anni seguenti si sono alternate fase di spinta e di correzione, anche ampie, ma all'interno della banda 9/10-25 euro, con spartiacque intorno a 18/20 euro. Il movimento attuale è il proseguimento del rally partito dai minimi segnati a marzo 2020 (inizio pandemia) in zona 10 euro. Il superamento di zona 25 euro aprirà la strada ad allunghi in direzione della fascia dei top assoluti.

Operatività multiday. L'analisi Tecnica di Websim ha cavalcato buona parte del rally dai minimi di marzo. Allerta: siamo pronti ad aprire un nuovo Long sulla forza sopra 25 euro. Dettagli operativi nella scheda di analisi tecnica.

AZIMUT
 



www.websim.it


Responsabile Analisi Tecnica