AMPLIFON - GN Store Nord annuncia un aumento di capitale per il peggioramento del quadro macro

FATTO
Il peer scandinavo GN Store Nord A/S ha annunciato un aumento di capitale di circa 950 mln, circa il 30% della market cap, interamente garantito, a fronte di un peggioramento del quadro macroeconomico e dell’elevato livello di indebitamento raggiunto (al 31/12 raggiunta una esposizione debitoria per circa 2 mld di euro, con un leverage di 7x Net Debt/EBITDA reported) con l’obiettivo di portarsi in area 1-2x EBITDA in un orizzonte di breve termine.

Per il 2023 sulla divisione Hearing, grazie al continuo aumento di market sahre, GN Store Nord si attende una crescita organica del 2-8% superiore a quella del mercato, proiettando per quest’ultimo una crescita dell’1-3% a volumi (più spinta nel 1H rispetto al 2H) compensata da una riduzione a valore dell’1-2% in termini di ASP (average selling price).

EFFETTO
Non vediamo lateral thinking per Amplifon e per il settore, trattandosi di una decisione più company specific nonostante la maggiore cautela sull’outlook 2023.

GN Store aveva infatti già annunciato a novembre la volontà di procedere ad una profonda revisione della propria struttura del capitale, con l’obiettivo di raggiungere un leverage di 1-2x Net Debt/EBITDA nel breve termine.

Su Amplifon la raccomandazione è NEUTRALE, con target price a 28 euro.  

www.websim.it