Oro in rialzo sulla possibilità di un taglio dei tassi di interesse negli Stati Uniti

Il prezzo dell'oro si è rafforzato venerdì, in rotta verso il terzo guadagno settimanale consecutivo, sulla base delle scommesse che i tassi di interesse negli Stati Uniti potrebbero presto essere tagliati, ma gli investitori attendono ulteriori conferme dal presidente della Federal Reserve, Jerome Powell.

L'oro spot è salito dello 0,6% a $2.047,19 l'oncia alle 10:11 a.m ET (1511 GMT), in aumento del 2,1% per la settimana. I prezzi sono saliti del 2,7% a novembre. I futures sull'oro degli Stati Uniti sono saliti dello 0,5% a $2.067,00.

 Tassi di interesse più bassi riducono il costo opportunità di detenere oro a rendimento zero.

 




Leggi gli articoli della categoria
Economia
Clicca qui