RAI WAY - Possibile ABB della quota di RAI prima del merger tra Rai Way e EI Towers

Fatto

Milano Finanza riporta che RAI potrebbe presto ridurre la sua partecipazione in Rai Way dal 65% a circa il 50% tramite una vendita accelerata di azioni sul mercato (ABB) rivolta ad investitori istituzionali (alla finestra vi sarebbero circa 20 soggetti tra cui figurano anche Cdp e alcune casse previdenziali, come quella forense).

Questa operazione dovrebbe consentire a RAI di raccogliere meno di Eu200mn e di creare le condizioni ideali per la successiva fusione con EI Towers.

Dopo la vendita delle azioni: la combined entity dovrebbe avere un equity value di Eu2bn, e Rai, F2i e MFE potrebbero detenere una quota aggregata del 60% nel capitale (l’articolo menziona anche uno scenario di quote paritetiche del 20%).

Effetto

L’articolo non aggiunge novità, salvo rilanciare l’ipotesi di un ABB per la cessione della quota del 15% di RAI prima del merger tra Rai Way ed EI Tow…

Iscriviti a Websim per continuare a leggere

Non perdere questa occasione, iscriviti a Websim e riceverai 1 mese di prova del Pass Exclusive. Potrai decidere successivamente se acquistare uno dei nostri abbonamenti o meno.

AZIONI:

Gli Analisti Finanziari di Websim