IKONISYS - Sigla due nuovi contratti di fornitura in Italia

Hospitex International, controllata di Ikonisys, società quotata a Parigi e specializzata nella rilevazione precoce e accurata dei tumori, ha siglato due nuovi contratti quadriennali per la fornitura di kit di citologia. Il primo è stato concluso con l'Azienda USL Valle d'Aosta, il secondo con l'ASL TO5 di Moncalieri.   

Con queste nuove commesse, Ikonisys e Hospitex rafforzano il loro posizionamento nel mercato della tecnologia diagnostica. 

Il gruppo prosegue il suo percorso di innovazione per espandere l'offerta e penetrare in nuovi mercati. Per il futuro, sono previsti nuovi investimenti in ricerca e sviluppo, collaborazioni strategiche e l'espansione della rete di distribuzione per sfruttare le opportunità offerte dai mercati emergenti.

"Siamo orgogliosi di essere stati scelti da aziende locali, ciò conferma l'efficacia delle nostre soluzioni diagnostiche nel campo dell'oncologia. Il nostro impegno è ancora maggiore  per migliorare e ottimizzare con successo la diagnosi oncologica. I recenti riconoscimenti, soprattutto da parte di enti pubblici e sanitari, dimostrano che le nostre tecnologie sono apprezzate e riconosciute per la loro affidabilità e innovazione. Sulla base di questi successi, puntiamo a ricoprire una posizione d'avanguardia nella diagnosi oncologica.", affermano Mario Crovetto, CEO di Ikonisys, e Alessandro Nosei, COO di Hospitex.

 

A PROPOSITO DI IKONISYS

Ikonisys SA è un'azienda di diagnostica cellulare quotata a Parigi e specializzata nella diagnosi precoce e accurata del cancro.

L'azienda sviluppa, produce e commercializza la piattaforma proprietaria Ikoniscope20, una soluzione automatizzata per fornire un rilevamento e un'analisi di cellule rare e molto rare.

 


 

AZIONI:

Giornalista Finanziaria