CUBE LABS - Approvati i termini dell'Aucap

Il Cda di Cube Labs, venture builder italiano nel settore delle tecnologie healthcare, ha fissato i termini e le condizioni dell’aumento di capitale in opzione deliberato dall'assemblea lo scorso 12 giugno. 

Le nuove risorse saranno utilizzate per perseguire la strategia di investimento e di sviluppo, in linea con il piano industriale, e  per rafforzare la struttura finanziaria e patrimoniale della società.

Saranno emesse fino a 2.224.531 azioni ordinarie, ad un prezzo di sottoscrizione pari a 2,20 Euro (0,03 Euro da imputare a capitale e 2,17 Euro a riserva sovrapprezzo), per un controvalore complessivo massimo di 4.893.968 Euro (comprensivi di sovrapprezzo).

Il prezzo di sottoscrizione incorpora un premio del 10% rispetto a quello di quotazione (pari a 2,00 Euro), ed è allineato al prezzo di esercizio dei warrants Cube Labs 2023-2025 della prossima finestra di esercizio.

Ad ogni azione Cube Labs sarà assegnato un diritto di opzione per un totale di 17.796.248 diritti di opzione. Per ogni otto azioni detenute sarà possibile sottoscrivere una nuova azione ordinaria.

I diritti di opzione saranno esercitabili, a pena di decadenza, dall'8 al 25 luglio 2024 (periodo di offerta), e saranno negoziabili su EGM Pro dall’8  al 19 luglio 2024.

La data di stacco dei diritti di opzione è l’8 luglio 2024. Quelli non esercitati saranno offerti in sottoscrizione entro il mese successivo.

L’azionista di controllo Filippo Surace titolare, tramite Keltinvest, del 71,32% del capitale, si è impegnato a sottoscrivere un controvalore pari a 110.000 Euro.

Alcuni soci, che detengono complessivamente circa l’11,15% del capitale, sottoscriveranno 90.000 Euro. Le azioni rimaste inoptate potranno essere offerte a terzi e/o soci entro il 31 dicembre 2025.

Il 2 luglio 2024, Websim Corporate Research ha avviato la copertura sul titolo con giudizio Buy e target price pari a 3,25 euro. 

Nella nota, gli analisti scrivono: "Partecipare all’aumento di capitale comporta benefici fiscali per i sottoscrittori, essendo Cube Labs una startup innovativa. L’aumento di capitale consentirà di accelerare le attività delle controllate eliminando la necessità di ulteriori risorse liquide."

 

A PROPOSITO DI CUBE LABS

Cube Labs è un venture builder italiano nel settore delle tecnologie sanitarie, creato per colmare il divario tra l'eccellente scienza accademica e il mercato commerciale del Life Science. Cube Labs crea nuove aziende a partire da promettenti attività di R&S e promuove l'innovazione per trasformare la scienza pionieristica in soluzioni sanitarie. Attraverso il suo network internazionale, Cube Labs collabora con comunità interessate all'innovazione per trasformare gli outcome per i pazienti e accelerare la transizione mondiale verso una salute ottimale. Cube Labs S.p.A. è quotata su Euronext Growth Milan, segmento Professionale.

* Websim Corporate research è un servizio di sponsored research di Intermonte. Websim Corporate opera come corporate broker/specialist con focus su small e micro cap italiane

AZIONI:

Giornalista Finanziaria