Oggi in borsa

giovedì 13 giugno 2024

Team Soluzioni di Investimento

Piazza Affari peggiora in chiusura, WallStreet rallenta, il dollaro si riprende

Tra i settori più penalizzati ci sono le Banche e l'Automotive. Gli acquisti difensivi favoriscono il Dollaro USA

trading_websim_new

Le borse dell’Europa estendono le perdite nel finale di seduta, a valle delle incertezze emerse sul quadro politico.  

Indice EuroStoxx50 -1,9%. FtseMib di Milano -2%, sui minimi di inizio maggio. 

Tra i settori più penalizzati ci sono Banche e l'Automotive, entrambi -2,50%. La Commissione prevede dazi individuali verso tre produttori cinesi di auto elettriche inclusi nel campione dell’investigazione: BYD 17.4%, Geely 20%, e SAIC 38.1%.

G7 - Si apre oggi il vertice annuale del gruppo dei sette Paesi più industrializzati. I leader saranno riuniti sotto la presidenza italiana fino a sabato a Borgo Egnazia, in Puglia. Possibile l'annuncio di un accordo per un prestito da 50 miliardi di dollari a Kiev sovvenzionato con i proventi degli asset russi congelati.

Wall Street frena l'entusiasmo iniziale, che era spinto dai Tech. Nasdaq +0,1%. S&P500 -0,2%. Dow Jones -0,7%. 

FED. La Federal Reserve ha lasciato come previsto i tassi fermi al 5,25-5,50%. I membri del board prevedono un solo taglio dei tassi quest'anno. 

Agenda marco USA

Rallenta la crescita del mercato del lavoro e rallentano anche i prezzi alla produzione, dopo tre mesi di progresso:

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione a 242.000 - attesa 225.000. E' il dato più alto da agosto 2023.

Prezzi produzione maggio -0,2% m/m; +2,2% a/a - attesa +0,1% m/m; +2,5% a/a.

Prezzi alla produzione al netto di alimentari e energia 0,0% m/m; +2,3% a/a - attesa +0,3% m/m; +2,5% a/a.

Sotto la lente a Wall Street 

Broadcom +15%. Il produttore di chip e software sale del 14% dopo aver migliorato la guidance sui ricavi annuali. Annunciato uno split 10 x 1.

Dave & Buster -10% La catena di ristoranti ha riportato ricavi e utili per azione nel primo trimestre che non hanno rispettato le stime di consenso. 

Nvidia +2,2%. Oggi potrebbe aggiornare il suo record. La market cap ha raggiunto quota 3.080 miliardi.  

Tesla +7%. Elon Musk ha dichiarato che gli azionisti sono pronti ad approvare il suo controverso pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari, che qualche mese fa era stato annullato da un giudice del Delaware.

Virgin Galactic -8,4% Il consiglio di amministrazione della società di turismo spaziale ha approvato un frazionamento inverso 1 su 20 delle azioni ordinarie della società.

Macrovariabili

Il Treasury Note a dieci anni si rinforza, il rendimento scende al 4,26%, -5 punti base. Il rendimento del biennale è pari al 4,70%, -4 punti base. 

Bund al 2,48%. 

BTP a 3,94%. Spread a 144 punti base. Ieri il derivato sul BTP decennale ha messo a segno la seconda miglior seduta del 2024: +1,07%.

Il Tesoro ha collocato in asta tutti i nove miliardi di titoli a medio e lungo termine. Nel dettaglio 4 miliardi di Btp a 3 anni con un rendimento al 3,47%, (+15 punti base), poi 2,5 miliardi di Btp a 7 anni con un tasso del 3,72%, quindi 1,25 miliari di Btp a 15 anni con un rendimento al 4,27% e infine 1,25 miliardi di Btp a 30 anni con un tasso del 4,39%. 

Euro dollaro a 1,076, -0,4%. Gli investitori si adeguano alle indicazioni della FED: tassi alti più a lungo.

Petrolio Brent e WTI scendono del -0,2% circa. 

Gas Europa +1,3%. 

Oro -0,6% a 2.309 dollari l’oncia, primo ribasso dopo tre sedute di rialzo.

Bitcoin a 66.800 dollari, -1,80%. 

Titoli Piazza Affari

Hera , ERG , Diasorin , Tim sono le migliori blue chip. Moody's ha alzato il rating di TIM a 'Ba3', con outlook positivo. .

Iveco -4,5%, Monte Paschi -4%, Mediobanca -3,8%, Saipem -3,7%, sono le peggiori blue chip.

Leonardo L'agenzia Nato Nahema e NHIndustries (Nhi) hanno siglato un contratto da oltre 600 milioni di euro per lo sviluppo e la consegna del Software Release 3 (Swr3) per l'elicottero NH90. L'Swr3 è un importante aggiornamento della configurazione degli elicotteri NH90 in servizio, realizzato grazie alla collaborazione tra le aziende partner di Nhi - Airbus Helicopters, Leonardo e Fokker - e i principali fornitori europei. Nahema è l'agenzia della Nato responsabile della gestione e del supporto del programma degli elicotteri NH90 per conto delle nazioni partecipanti.

Stellantis -3% In occasione del primo investor day che avrà luogo oggi alle 14 italiane, il gruppo ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni. Stellantis prevede la distribuzione di almeno 7,7 miliardi euro in dividendi e buyback nel 2024.

A WallStreet primeggia il Nasdaq, si rinforza il Treasury

Il rendimento del decennale Usa scende al 4,26%, -5 punti base

nvidia_websim1

Wall Street è positiva, con i tech in testa. Nasdaq +0,7%. S&P500 +0,3%. Scende solo il Dow Jones -0,5%. 

FED. La Federal Reserve ha lasciato come previsto i tassi fermi al 5,25-5,50%. I membri del board prevedono un solo taglio dei tassi quest'anno. 

Agenda marco USA

Rallenta la crescita del mercato del lavoro e rallentano anche i prezzi alla produzione, dopo tre mesi di progresso:

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione a 242.000 - attesa 225.000. E' il dato più alto da agosto 2023.

Prezzi produzione maggio -0,2% m/m; +2,2% a/a - attesa +0,1% m/m; +2,5% a/a.

Prezzi alla produzione al netto di alimentari e energia 0,0% m/m; +2,3% a/a - attesa +0,3% m/m; +2,5% a/a.

Sotto la lente a Wall Street 

Broadcom +15%. Il produttore di chip e software sale del 14% dopo aver migliorato la guidance sui ricavi annuali. Annunciato uno split 10 x 1.

Dave & Buster -10% La catena di ristoranti ha riportato ricavi e utili per azione nel primo trimestre che non hanno rispettato le stime di consenso. 

Nvidia +2,2%. Oggi potrebbe aggiornare il suo record. La market cap ha raggiunto quota 3.080 miliardi.  

Tesla +7%. Elon Musk ha dichiarato che gli azionisti sono pronti ad approvare il suo controverso pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari, che qualche mese fa era stato annullato da un giudice del Delaware.

Virgin Galactic -8,4% Il consiglio di amministrazione della società di turismo spaziale ha approvato un frazionamento inverso 1 su 20 delle azioni ordinarie della società.

Le borse dell’Europa peggiorano, la Federal Reserve ha raffreddato le aspettative sulla partenza del ciclo di taglio tassi.

 Indice EuroStoxx50 -1,2%. FtseMib di Milano -1,7%.

Tra i settori più penalizzati figura l'Automotive, -2%. La Commissione prevede dazi individuali verso tre produttori cinesi inclusi nel campione dell’investigazione: BYD 17.4%, Geely 20%, e SAIC 38.1%.

G7 - Si apre oggi il vertice annuale del gruppo dei sette Paesi più industrializzati. I leader saranno riuniti sotto la presidenza italiana fino a sabato a Borgo Egnazia, in Puglia. Possibile l'annuncio di un accordo per un prestito da 50 miliardi di dollari a Kiev sovvenzionato con i proventi degli asset russi congelati.

Macrovariabili

Treasury Note a dieci anni si rinforza. Il rendimento scende al 4,26%, -5 punti base. Il rendimento del biennale è pari al 4,70%, -4 punti base. 

Bund al 2,51%. 

BTP a 3,94%. Spread a 142 punti base, da 138 di ieri. Ieri il derivato sul BTP decennale ha messo a segno la seconda miglior seduta del 2024: +1,07%.

Il Tesoro ha collocato in asta tutti i nove miliardi di titoli a medio e lungo termine. Nel dettaglio 4 miliardi di Btp a 3 anni con un rendimento al 3,47%, (+15 punti base), poi 2,5 miliardi di Btp a 7 anni con un tasso del 3,72%, quindi 1,25 miliari di Btp a 15 anni con un rendimento al 4,27% e infine 1,25 miliardi di Btp a 30 anni con un tasso del 4,39%. 

Euro dollaro a 1,078.

Petrolio Brent e WTI salgono rispettivamente del +0,4% e del +0,3%. 

Gas Europa +3%. 

Oro -0,3% a 2.317 dollari l’oncia, primo ribasso dopo tre sedute di rialzo.

Bitcoin a 67.660 dollari.

Titoli Piazza Affari

Enel -0,9%. 

Eni -0,8%.

ERG +1,6% E' la miglior blue chip.

Iveco -4,5%.

Leonardo L'agenzia Nato Nahema e NHIndustries (Nhi) hanno siglato un contratto da oltre 600 milioni di euro per lo sviluppo e la consegna del Software Release 3 (Swr3) per l'elicottero NH90. L'Swr3 è un importante aggiornamento della configurazione degli elicotteri NH90 in servizio, realizzato grazie alla collaborazione tra le aziende partner di Nhi - Airbus Helicopters, Leonardo e Fokker - e i principali fornitori europei. Nahema è l'agenzia della Nato responsabile della gestione e del supporto del programma degli elicotteri NH90 per conto delle nazioni partecipanti.

Monte Paschi -1,5%.

Saipem -2%.

Stellantis -2,4% In occasione del primo investor day che avrà luogo oggi alle 14 italiane, il gruppo ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni. Stellantis prevede la distribuzione di almeno 7,7 miliardi euro in dividendi e buyback nel 2024.

Tim +1%. Moody's ha alzato il rating a 'Ba3', con outlook positivo.

Al di fuori del listino principale

Fincantieri Procederà il 17 giugno al raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di una nuova azione ogni 10 esistenti.

Juventus  Thiago Motta ha firmato un accordo per allenare i bianconeri fino al 30 giugno 2027.

OVS -3% chiude il primo trimestre febbraio-aprile 2024 con vendite e utili in aumento e vede mantenersi sostenuto anche a maggio il trend delle vendite nonostante le condizioni meteo sfavorevoli.

Webuild ha prezzato nuove obbligazioni per 500 milioni di euro con scadenza 5 anni.

Tech di WallStreet pronti a ripartire con Tesla

Tesla +7%. Gli azionisti sono pronti ad approvare il maxi pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari dell'amministratore delegato Elon Musk 

nvidia_websim1

Wall Street

Anche oggi, in avvio di seduta, dovrebbero essere i tech a primeggiare. Future S&P500 +0,1%. Future Nasdaq +0,6%.

FED. La Federal Reserve ha lasciato come previsto i tassi fermi al 5,25-5,50%. I membri del board prevedono un solo taglio dei tassi quest'anno. 

Agenda marco USA

Rallenta la crescita del mercato del lavoro e rallentano anche i prezzi alla produzione, dopo tre mesi di progresso:

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione a 242.000 - attesa 225.000. E' il dato più alto da agosto 2023.

Prezzi produzione maggio -0,2% m/m; +2,2% a/a - attesa +0,1% m/m; +2,5% a/a.

Prezzi alla produzione al netto di alimentari e energia 0,0% m/m; +2,3% a/a - attesa +0,3% m/m; +2,5% a/a.

Sotto la lente a Wall Street 

Broadcom +15%. Il produttore di chip e software sale del 14% dopo aver migliorato la guidance sui ricavi annuali. Annunciato uno split 10 x 1.

Dave & Buster -10% La catena di ristoranti ha riportato ricavi e utili per azione nel primo trimestre che non hanno rispettato le stime di consenso. 

Nvidia +2,2%. Oggi potrebbe aggiornare il suo record. La market cap ha raggiunto quota 3.080 miliardi.  

Tesla +7%. Elon Musk ha dichiarato che gli azionisti sono pronti ad approvare il suo controverso pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari, che qualche mese fa era stato annullato da un giudice del Delaware.

Virgin Galactic -8,4% Il consiglio di amministrazione della società di turismo spaziale ha approvato un frazionamento inverso 1 su 20 delle azioni ordinarie della società.

Le borse dell’Europa scendono, la Federal Reserve ha raffreddato le aspettative sulla partenza del ciclo di taglio tassi.

 Indice EuroStoxx50 -0,9%. FtseMib di Milano -1,1%.

Tra i settori più penalizzati figura l'Automotive, -2%. La Commissione prevede dazi individuali verso tre produttori cinesi inclusi nel campione dell’investigazione: BYD 17.4%, Geely 20%, e SAIC 38.1%.

G7 - Si apre oggi il vertice annuale del gruppo dei sette Paesi più industrializzati. I leader saranno riuniti sotto la presidenza italiana fino a sabato a Borgo Egnazia, in Puglia. Possibile l'annuncio di un accordo per un prestito da 50 miliardi di dollari a Kiev sovvenzionato con i proventi degli asset russi congelati.

Macrovariabili

Senza grosse oscillazioni il mercato dei bond governativi. Treasury Note a dieci anni a un rendimento del 4,32%. 

Bund al 2,55%. 

BTP a 3,96%. Spread a 140 punti base, da 138 di ieri. Ieri il derivato sul BTP decennale ha messo a segno la seconda miglior seduta del 2024: +1,07%.

Il Tesoro ha collocato in asta tutti i nove miliardi di titoli a medio e lungo termine. Nel dettaglio
4 miliardi di Btp a 3 anni con un rendimento al 3,47%, (+15 punti base), poi 2,5 miliardi di Btp a 7 anni con un tasso del 3,72%, quindi 1,25 miliari di Btp a 15 anni con un rendimento al 4,27% e infine 1,25 miliardi di Btp a 30 anni con un tasso del 4,39%. 

Euro dollaro a 1,078.

Petrolio Brent e WTI -1%.

Gas Europa +4%. 

Oro -0,8% a 2.305 dollari l’oncia, primo ribasso dopo tre sedute di rialzo.

Bitcoin a 67.660 dollari.

Titoli Piazza Affari

Enel -0,9%. Erg +1,5%. 

Eni -0,8%.

ERG +1,6% E' la miglior blue chip.

Iveco -4,5%.

Leonardo L'agenzia Nato Nahema e NHIndustries (Nhi) hanno siglato un contratto da oltre 600 milioni di euro per lo sviluppo e la consegna del Software Release 3 (Swr3) per l'elicottero NH90. L'Swr3 è un importante aggiornamento della configurazione degli elicotteri NH90 in servizio, realizzato grazie alla collaborazione tra le aziende partner di Nhi - Airbus Helicopters, Leonardo e Fokker - e i principali fornitori europei. Nahema è l'agenzia della Nato responsabile della gestione e del supporto del programma degli elicotteri NH90 per conto delle nazioni partecipanti.

Monte Paschi -1,5%.

Saipem -2%.

Stellantis -2,4% In occasione del primo investor day che avrà luogo oggi alle 14 italiane, il gruppo ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni. Stellantis prevede la distribuzione di almeno 7,7 miliardi euro in dividendi e buyback nel 2024.

Tim +1%. Moody's ha alzato il rating a 'Ba3', con outlook positivo.

Al di fuori del listino principale

Fincantieri Procederà il 17 giugno al raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di una nuova azione ogni 10 esistenti.

Juventus  Thiago Motta ha firmato un accordo per allenare i bianconeri fino al 30 giugno 2027.

OVS -3% chiude il primo trimestre febbraio-aprile 2024 con vendite e utili in aumento e vede mantenersi sostenuto anche a maggio il trend delle vendite nonostante le condizioni meteo sfavorevoli.

Webuild ha prezzato nuove obbligazioni per 500 milioni di euro con scadenza 5 anni.

Borse in frenata, a Milano cadono Iveco e Stellantis

Si apre oggi il vertice annuale del gruppo dei sette Paesi più industrializzati. I leader saranno riuniti sotto la presidenza italiana fino a sabato a Borgo Egnazia, in Puglia

Analisi_tecnica1

Le borse dell’Europa proseguono deboli a valle delle decisioni "hawkish" della FED. Indice EuroStoxx50 -0,5%. FtseMib di Milano -1%.

Tra i settori più penalizzati figura l'Automotive, -2%. La Commissione prevede dazi individuali verso tre produttori cinesi inclusi nel campione dell’investigazione: BYD 17.4%, Geely 20%, e SAIC 38.1%.

G7 - Si apre oggi il vertice annuale del gruppo dei sette Paesi più industrializzati. I leader saranno riuniti sotto la presidenza italiana fino a sabato a Borgo Egnazia, in Puglia. Possibile l'annuncio di un accordo per un prestito da 50 miliardi di dollari a Kiev sovvenzionato con i proventi degli asset russi congelati.

Eurozona - Crescono le chance di una riconferma alla guida della Commissione europea per Ursula von der Leyen, non solo perché il suo partito, il Ppe ha incrementato i seggi a 189 su 720, ma anche perché nuovi deputati potrebbero aggiungersi.

Wall Street

Poco mossi i future su Dow Jones e S&P500. In rialzo dello 0,7% il future sul Nasdaq.

Quella di ieri è stata un’altra seduta da record per la borsa degli Stati Uniti. Indice S&P500 +0,9%, 28° massimo storico da inizio anno. Nasdaq +1,5%.
A innescare il rialzo sono state le ultime indicazioni sull’andamento dei prezzi al consumo.

FED. La Federal Reserve ha lasciato come previsto i tassi fermi al 5,25-5,50%, indicando che per quest’anno ci sarà un solo altro taglio. 

Sotto la lente a Wall Street 

Broadcom +15%. Il produttore di chip e software sale del 14% dopo aver migliorato la guidance sui ricavi annuali. Annunciato uno split 10 x 1.

Dave & Buster -10% La catena di ristoranti ha riportato ricavi e utili per azione nel primo trimestre che non hanno rispettato le stime di consenso. 

Le azioni di Virgin Galactic (SPCE US) crollano dell’8,4% dopo che il consiglio di amministrazione della società di turismo spaziale ha approvato un frazionamento inverso 1 su 20 delle azioni ordinarie della società.

Tesla +7%. Elon Musk ha dichiarato che gli azionisti sono pronti ad approvare il suo controverso pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari, che qualche mese fa era stato annullato da un giudice del Delaware. 

Virgin Galactic -8,4% Il consiglio di amministrazione della società di turismo spaziale ha approvato un frazionamento inverso 1 su 20 delle azioni ordinarie della società.

Agenda marco USA

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione (14,30) - attesa 225.000.

Prezzi produzione maggio (14,30) - attesa 0,1% m/m; 2,5% a/a.

Macrovariabili

Senza grosse oscillazioni il mercato dei bond governativi. Treasury Note a dieci anni a un rendimento del 4,32%. Bund al 2,55%. BTP a 3,96%. Spread a 140 punti base, da 138 di ieri. Ieri il derivato sul BTP decennale ha messo a segno la seconda miglior seduta del 2024: +1,07%.

Euro dollaro a 1,080.

Petrolio Brent e WTI -0,2%.

Oro -0,4% a 2.315 dollari l’oncia.

Bitcoin a 67.660 dollari.

Titoli Piazza Affari

Enel -0,3%, ha finalizzato la cessione degli asset di distribuzione in Perù, riducendo il debito consolidato di 2,9 miliardi nel 2024.

Eni . La controllata per le rinnovabili e la vendita di elettricità e gas Plenitude è pronta per la borsa ma attende che ci siano le giuste condizioni per procedere, ha detto l'AD Stefano Goberti.

Generali KBW alza il target price a 24 euro.

Iveco -3%.

Leonardo è in trattative con la tedesca Rheinmetall per un'alleanza strategica sui carri armati, ha detto una fonte vicina alle discussioni.

Monte Paschi -1,5%.

Saipem -2%.

Stellantis -2,4% In occasione del primo investor day che avrà luogo oggi alle 14 italiane, il gruppo ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni. Stellantis prevede la distribuzione di almeno 7,7 miliardi euro in dividendi e buyback nel 2024.

Tim Moody's ha alzato il rating a 'Ba3', con outlook positivo.

Al di fuori del listino principale

Fincantieri Procederà il 17 giugno al raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di una nuova azione ogni 10 esistenti.

Juventus  Thiago Motta ha firmato un accordo per allenare i bianconeri fino al 30 giugno 2027.

OVS -3% chiude il primo trimestre febbraio-aprile 2024 con vendite e utili in aumento e vede mantenersi sostenuto anche a maggio il trend delle vendite nonostante le condizioni meteo sfavorevoli.

Webuild ha prezzato nuove obbligazioni per 500 milioni di euro con scadenza 5 anni.

Avvio di seduta poco mosso in Europa

Crescono le chance di una riconferma alla guida della Commissione europea per Ursula von der Leyen

Analisi_tecnica1

Le borse dell’Europa  sono deboli in avvio di seduta. 
Indice EuroStoxx50 -0,2%.

FtseMib di Milano -0,2%.

Crescono le chance di una riconferma alla guida della Commissione europea per Ursula von der Leyen, non solo perché il suo partito, il Ppe ha incrementato i seggi a 189 su 720, ma anche perché nuovi deputati potrebbero aggiungersi. IlSole24ore riporta che ieri von der Leyen è intervenuta alla riunione a porte chiuse degli eurodeputati del Partito popolare europeo. La presidente in carica avrebbe detto cioè che, per essere riconfermata, si aspetta l’appoggio di Socialisti e Liberali di Renew, punto di partenza di ogni discussione. Per poter stare davvero tranquilli però, serve anche altro. Due appaiono oggi le strade percorribili per von der Leyen, guardare al gruppo dei Conservatori e riformisti (Ecr) oppure ai Verdi.

Asia

La borsa della Corea del Sud svetta in Asia Pacifico all’indomani del sedicesimo record da inizio anno del Nasdaq . L’indice KOSPI di Seul guadagna l’1%: il governo coreano ha sollecitato le autorità di controllo dei mercati finanziari a reprimere in modo esemplare le attività illecite, in particolare quelle riguardanti le vendite allo scoperto non ammesse: i soggetti che non rispettano i divieti rischiano anche la prigione.
BSE SENSEX +0,3%. 

Borse della Cina contrastate: indice Hang Seng di Hong Kong +0,8%. CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzhen -0,5%.

Ha invertito la rotta, dopo un avvio in rialzo, indice Nikkei di Tokyo, -0,4% alla vigilia della decisioni di politica monetaria della banca centrale. L’azionario giapponese è penalizzato dal timore di una ulteriore riduzione dell’ammontare degli acquisti mensili di obbligazioni.

E’ stata un’altra seduta da record per la borsa degli Stati Uniti. Indice S&P500 +0,9%, 28° massimo storico da inizio anno. Nasdaq +1,5%.
A innescare il rialzo sono state le ultime indicazioni sull’andamento dei prezzi al consumo.

L'inflazione USA a maggio è cresciuta del +3,3%, in frenata da +3,4% di aprile e meno delle attese di +3,4%. Il dato "core", al netto di alimentari e energia, risulta in crescita del +3,4%, anch'esso in frenata da +3,6% di aprile e meno del +3,5%. E' il ritmo più lento da aprile 2021. Rallenta anche il dato super core, quello depurato anche dalla componente affitti, grazie al calo delle componenti discrezionali, per esempio, abbigliamento -0,3%, tariffe aeree -3,6%, intrattenimento e attività ricreativa -0,2%.

FED

In serata la Federal Reserve ha lasciato come previsto i tassi fermi al 5,25-5,50%, indicando che per quest’anno ci sarà un solo altro taglio. Nel considerare eventuali aggiustamenti dell'intervallo, si legge in una nota, il Comitato di politica monetaria (Fomc) valuterà attentamente i dati macroeconomici in arrivo, l'evoluzione delle prospettive e l’equilibrio dei rischi. Il Fomc "non ritiene opportuno ridurre l'intervallo obiettivo fino a quando non avrà acquisito maggiore fiducia nel fatto che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2%”. Il presidente Jerome Powell ha iniziato la sua conferenza stampa dicendo che "l’inflazione è ancora troppo alta". Certo, ha osservato, "è scesa dal picco di oltre il 7% ma rimane alta" e "noi vogliamo portarla al 2%. Avremo bisogno di vedere più dati positivi", ha poi sottolineato Powell, "per rafforzare la nostra fiducia che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2%”. I mercati speravano in una banca centrale più accomodante, ma i membri del Fomc dopo il loro incontro di due giorni hanno tolto dal tavolo due riduzioni dei tassi entro fine anno rispetto alle tre indicate a marzo. 

Macrovariabili

Treasury Note a dieci anni a un rendimento del 4,32%.

Bund al 2,55%.

BTP a 3,96%.  Spread a 140 punti base, da 138 di ieri.

Euro dollaro ieri in apprezzamento, stamattina a 1,080.

Petrolio Brent e WTI -0,2%.

Oro -0,4% a 2.315 dollari l’oncia.

Bitcoin a 67.660 dollari.

Titoli Piazza Affari

Saipem -2%. Monte Paschi -1,5%. Iveco -1,5%.

Generali KBW alza il target price a 24 euro.

Enel -0,3%, ha finalizzato la cessione degli asset di distribuzione in Perù, riducendo il debito consolidato di 2,9 miliardi nel 2024.

Eni . La controllata per le rinnovabili e la vendita di elettricità e gas Plenitude è pronta per la borsa ma attende che ci siano le giuste condizioni per procedere, ha detto l'AD Stefano Goberti.

Leonardo è in trattative con la tedesca Rheinmetall per un'alleanza strategica sui carri armati, ha detto una fonte vicina alle discussioni.

Stellantis , in occasione del primo investor day di che avrà luogo oggi alle 14 italiane, il gruppo ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni. Stellantis prevede la distribuzione di almeno 7,7 miliardi euro in dividendi e buyback nel 2024.

Tim Moody's ha alzato il rating a 'Ba3', con outlook positivo.

Al di fuori del listino principale

Fincantieri procederà il 17 giugno al raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di una nuova azione ogni 10 esistenti.

Juventus . Thiago Motta ha firmato un accordo per allenare i bianconeri fino al 30 giugno 2027.

OVS -3% chiude il primo trimestre febbraio-aprile 2024 con vendite e utili in aumento e vede mantenersi sostenuto anche a maggio il trend delle vendite nonostante le condizioni meteo sfavorevoli.

Webuild ha prezzato nuove obbligazioni per 500 milioni di euro con scadenza 5 anni con un prezzo di sottoscrizione pari al 100% del loro valore nominale e cedola annuale del 5,375%. I proventi saranno destinati al rimborso di parte dell’indebitamento esistente anche attraverso l’acquisto delle obbligazioni con scadenza ottobre 2024 e dicembre 2025.

Marino Masotti

Titoli sotto la lente a Piazza Affari, Stellantis e Generali

Stellantis ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni

Analisi_tecnica26

Le borse dell’Europa dovrebbero aprire in calo, future EuroStoxx50 -0,2%.

Ieri l’indice FtseMib ha chiuso in rialzo dell’1,4% a 34.354 punti.

Crescono le chance di una riconferma alla guida della Commissione europea per Ursula von der Leyen, non solo perché il suo partito, il Ppe ha incrementato i seggi a 189 su 720, ma anche perché nuovi deputati potrebbero aggiungersi. IlSole24ore riporta che ieri von del Leyen è intervenuta alla riunione a porte chiuse degli eurodeputati del Partito popolare europeo. La presidente in carica avrebbe detto cioè che, per essere riconfermata, si aspetta l’appoggio di Socialisti e Liberali di Renew, punto di partenza di ogni discussione. Per poter stare davvero tranquilli però, serve anche altro. Due appaiono oggi le strade percorribili per von der Leyen, guardare al gruppo dei Conservatori e riformisti (Ecr) oppure ai Verdi.

Asia

La borsa della Corea del Sud svetta in Asia Pacifico all’indomani del sedicesimo record da inizio anno del Nasdaq . L’indice KOSPI di Seul guadagna l’1,4%: il governo coreano ha sollecitato le autorità di controllo dei mercati finanziari a reprimere in modo esemplare le attività illecite, in particolare quelle riguardanti le vendite allo scoperto non ammesse: i soggetti che non rispettano i divieti rischiano anche la prigione.
Ha aperto in rialzo il mercato azionario dell’India, indice BSE SENSEX +0,3%. 

Le borse della Cina sono contrastate: indice Hang Seng di Hong Kong +0,5% e CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzhen -0,4%.

Ha invertito la rotta, dopo un avvio in rialzo, indice Nikkei di Tokyo, -0,4% alla vigilia della decisioni di politica monetaria della banca centrale. L’azionario giapponese è penalizzato dal timore di una ulteriore riduzione dell’ammontare degli acquisti mensili di obbligazioni.

E’ stata un’altra seduta da record per la borsa degli Stati Uniti. Indice S&P500 +0,9%, 28° massimo storico da inizio anno. Nasdaq +1,5%.
A innescare il rialzo sono state le ultime indicazioni sull’andamento dei prezzi al consumo.

L'inflazione USA a maggio è cresciuta del +3,3%, in frenata da +3,4% di aprile e meno delle attese di +3,4%. Il dato "core", al netto di alimentari e energia, risulta in crescita del +3,4%, anch'esso in frenata da +3,6% di aprile e meno del +3,5%. E' il ritmo più lento da aprile 2021. Rallenta anche il dato super core, quello depurato anche dalla componente affitti, grazie al calo delle componenti discrezionali, per esempio, abbigliamento -0,3%, tariffe aeree -3,6%, intrattenimento e attività ricreativa -0,2%.

FED

In serata la Federal Reserve ha lasciato come previsto i tassi fermi al 5,25-5,50%, indicando che per quest’anno ci sarà un solo altro taglio. Nel considerare eventuali aggiustamenti dell'intervallo, si legge in una nota, il Comitato di politica monetaria (Fomc) valuterà attentamente i dati macroeconomici in arrivo, l'evoluzione delle prospettive e l’equilibrio dei rischi. Il Fomc "non ritiene opportuno ridurre l'intervallo obiettivo fino a quando non avrà acquisito maggiore fiducia nel fatto che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2%”. Il presidente Jerome Powell ha iniziato la sua conferenza stampa dicendo che "l’inflazione è ancora troppo alta". Certo, ha osservato, "è scesa dal picco di oltre il 7% ma rimane alta" e "noi vogliamo portarla al 2%. Avremo bisogno di vedere più dati positivi", ha poi sottolineato Powell, "per rafforzare la nostra fiducia che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2%”. I mercati speravano in una banca centrale più accomodante, ma i membri del Fomc dopo il loro incontro di due giorni hanno tolto dal tavolo due riduzioni dei tassi entro fine anno rispetto alle tre indicate a marzo. 

Macrovariabili

Treasury Note a dieci anni a un rendimento del 4,31%, -9 punti base.

Bund al 2,51%.

BTP a 3,91%, da 4,06%. Lo spread è sceso a 138 punti base. 

Euro dollaro ieri in apprezzamento, stamattina a 1,080.

Petrolio Brent e WTI -0,2%.

Oro a 2.315 dollari l’oncia.

Bitcoin a 67.050 dollari.

Titoli Piazza Affari

Generali KBW alza il target price a 24 euro.

Enel ha finalizzato la cessione degli asset di distribuzione in Perù, riducendo il debito consolidato di 2,9 miliardi nel 2024.

Eni . La controllata per le rinnovabili e la vendita di elettricità e gas Plenitude è pronta per la borsa ma attende che ci siano le giuste condizioni per procedere, ha detto l'AD Stefano Goberti.

Leonardo è in trattative con la tedesca Rheinmetall per un'alleanza strategica sui carri armati, ha detto una fonte vicina alle discussioni.

Stellantis , in occasione del primo investor day di che avrà luogo oggi alle 14 italiane, il gruppo ribadisce gli obiettivi finanziari per il 2024 e indica per il 2025 una politica di distribuzione dei dividendi nella fascia alta del range del 25-30% rispetto al 25% degli ultimi anni. Stellantis prevede la distribuzione di almeno 7,7 miliardi euro in dividendi e buyback nel 2024.

Tim Moody's ha alzato il rating a 'Ba3', con outlook positivo.

Al di fuori del listino principale

Fincantieri procederà il 17 giugno al raggruppamento delle azioni ordinarie nel rapporto di una nuova azione ogni 10 esistenti.

Juventus . Thiago Motta ha firmato un accordo per allenare i bianconeri fino al 30 giugno 2027.

OVS chiude il primo trimestre febbraio-aprile 2024 con vendite e utili in aumento e vede mantenersi sostenuto anche a maggio il trend delle vendite nonostante le condizioni meteo sfavorevoli.

Webuild ha prezzato nuove obbligazioni per 500 milioni di euro con scadenza 5 anni con un prezzo di sottoscrizione pari al 100% del loro valore nominale e cedola annuale del 5,375%. I proventi saranno destinati al rimborso di parte dell’indebitamento esistente anche attraverso l’acquisto delle obbligazioni con scadenza ottobre 2024 e dicembre 2025.