TRADING Turbo24 - SHORT su NVIDIA con Knock Out a 303,4018 usd

 

Idea speculativa su base grafica e di newsflow macro/fondamentale, scelta tra Azioni, Indici, Forex e Materie Prime tramite i certificati Turbo24 di IG.

Newsflow. ASM International , chipmaker olandese, ha comunicato i conti ieri sera: un buon set di risultati. Prevede un aumento dei ricavi nella seconda metà del 2022, ma si aspetta che i problemi della catena di approvvigionamento continueranno nella prima metà 2022. Si accoda a quanto dichiarato da altre aziende del settore, come Intel Corp e Applied Materials Inc , che prevedono che la ripresa richiederà più tempo nonostante la crescente domanda globale di chip utilizzati in prodotti che vanno dalle automobili ai computer e agli smartphone.

Scenario grafico di breve-medio periodo. Nvidia, ieri ha chiuso a 233,9 usd, -1,1% (ora nel pre-market a 238 usd, +1,8%). Dai minimi del 2019 a 31 usd ha moltiplicato per 11 volte la capitalizzazione sui record a 346 usd di fine 2021. Da lì è iniziato un forte ritracciamento fino ad avvicinare i supporti in zona 200 usd, e forse non è ancora finito. Nonostante il deciso rimbalzo, sposiamo una visione ancora ribassista per il breve periodo, con prime soglie di allerta sopra 270 usd.

NVIDIA


Operatività multiday: a questi prezzi, e in caso di allunghi verso 260/300 usd, suggeriamo ancora operazioni SHORT su NVIDIA con Knock Out a 303,4018 usd, fattore di leva 4X, con il certificato disponibile sulla piattaforma IG.

La lontananza del livello di Knock Out limita gli stop loss legati alla volatilità dei mercati, permettendo così di replicare più volte questa idea operativa anche multiday, vista l'efficienza dello strumento, e/o di aumentare il controvalore della posizione

Target: prese di profitto intorno a 220/200 usd (230 usd per trading più veloce).

Allerta: se le quotazioni toccano il livello di Knock Out, il capitale investito si azzera.


Messaggio promozionale


Per maggiori informazioni sui Turbo24 visita il sito IG.com

Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE


Responsabile Analisi Tecnica