TRADING Turbo24 - LONG SU EUR/GBP con Knock Out a 0,813433 punti

 

Idea speculativa su base grafica e di newsflow macro/fondamentale, scelta tra Indici, Forex e Materie Prime tramite i certificati Turbo24 di IG.

Newsflow. La sterlina perde i guadagni settimanali poco prima dell'esito della riunione Bce: l'istituto lascia i tassi invariati, confermando il programma totale d'acquisto titoli, ma accelerando il passo. Lo spread sui tassi 10 anni Uk e Germania è salito dai minimi del 2020 in zona 60 punti base a 110/120 punti base: questo movimento ha accompagnato il recupero della sterlina. Da metà marzo il movimento si è prima fermato e poi ha iniziato a ritracciare, ora a 99 p.b. (in scia a quanto successo con lo spread Usa-Germania): ci aspettiamo che questo prosegua (penalizzando la sterlina), visto che 120 p.b. rappresenta una resistenza che tiene da fine 2016.

Scenario grafico di breve-medio periodo. EuroSterlina, ora a 0,867 punti +0,3%. L'euro-sterlina ha chiuso il quinto mese di ribasso consecutivo. Il cross è tornato sulla parte bassa della banda di oscillazione che dura da metà 2016: 0,827/0,85 - 0,9/0,95. Da quest'area ha sempre invertito tendenza, e i primi segnali già si vedono: rottura trendline, pullback sulla stessa e risalita.

EUROSTERLINA

Operatività multiday: a questi prezzi, e soprattutto su eventuali approfondimenti, suggeriamo operazioni LONG su EUR/GBP con Knock Out a 0,813433 punti, fattore di leva 17x, con il certificato disponibile sulla piattaforma IG.

La lontananza del livello di Knock Out limita gli stop loss legati alla volatilità dei mercati, permettendo così di replicare più volte questa idea operativa anche multiday, vista l'efficienza dello strumento, e/o di aumentare il controvalore della posizione

Target: prese di profitto nella fascia 0,88-0,885 punti (verso 0,87/0,875 per trading più stretto).

Allerta: se le quotazioni toccano il livello di Knock Out, il capitale investito si azzera.


Messaggio promozionale


Per maggiori informazioni sui Turbo24 visita il sito IG.com

Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti AVVERTENZE


Responsabile Analisi Tecnica