PETROLIO - Opec pronto a tagliare la produzione se si andrà avanti con la vendita di scorte strategiche

Brent (82,20 usd) e Wti (78,20 usd) sono in lieve rialzo in una seduta condizionata dalla chiusura festiva di Wall Street. 

Ieri pomeriggio l’Energy Information Administration ha comunicato che la scorsa settimana le riserve di greggio sono salite di 1 milione di barili, il consensus si aspettava un calo di 1,3 milioni. L'API (American Petroleum Institute) prevedeva un aumento di 2,3 milioni di barili.

Il Wall Street Journal riporta che la Russia e l’Arabia Saudita, due dei maggiori produttori mondiali di greggio, chiederanno agli altri membri dell’OPEC + di sospendere o rallentare il programma di aumento della produzione alla luce del rilascio delle scorte strategiche.

Diventa perciò sempre più delicato il meeting dei paesi produttori in agenda il prossimo 2 dicembre. Per la precisione, l'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC), la Russia e i loro alleati, noti insieme come OPEC+, terrà due incontri la prossima settimana per definire la politica da seguire: uno il primo dicembre solo per i membri dell'OPEC e un altro il 2 dicembre per i membri dell'OPEC+.

L'OPEC+, che include la Russia, ha resistito alle richieste di Washington e di altri paesi consumatori di aumenti più rapidi, attenendosi al suo piano di aumentare gradualmente la produzione di 400.000 barili al giorno (bpd) ogni mese da agosto. 

Analisi Tecnica. Il quadro di fondo rimane saldamente rialzista, con i prezzi che continuano a gravitare nell'area dei massimi dell'anno, ma il movimento di breve è divenuto più nervoso e volatile anche alla luce delle drammatiche notizie sull'evoluzione della pandemia in Germania. Positivo il recupero delle prime soglie discriminanti verso 80 e 78 usd, la cui conferma a fine settimana fornirebbe un segnale di riequilibrio. 

Operatività. Visto lo scenario turbolento e le crescenti preoccupazioni sollevate dall'andamento della pandemia, riteniamo prudente attendere l'interessamento dei primi sostegni interessanti per gli acquisti, intorno a 76,80/74,30 usd rispettivamente. Seguiamo attentamente l'evoluzione dello scenario.

 

 

Per sfruttare le opportunità di trading veloce al rialzo sul Wti si può utilizzare il seguente strumento: 

Wisdomtree WTI Crude Oil 3x Leverage Daily ETP
Isin IE00BMTM6B32
L'ETC è completamente collateralizzato. Fornisce un rendimento totale composto da tre volte la performance giornaliera dell'indice NASDAQ Commodity 2nd Front Crude Oil Index ER, più gli interessi attivi maturati sull'importo collateralizzato. Ad esempio, se l'indice aumenta dell'1% in un giorno, l'ETC aumenterà del 3%, al netto delle commissioni. Tuttavia, se l'indice diminuisce dell'1% in un giorno, l'ETC a quel punto diminuirà del 3%, al netto delle commissioni. Leggi il documento KID.

Per sfruttare le opportunità di trading veloce al ribasso sul Brent si può utilizzare il seguente strumento:
Wisdomtree Brent Oil 3x Short Daily ETP
Isin IE00BLRPRK35
L'ETC fornisce un rendimento totale composto da tre volte la performance giornaliera inversa dell'indice ER NASDAQ Commodity Brent Crude Oil, che riflette un investimento in futures su greggio Brent a termine del mese, oltre ai ricavi da interessi maturati sull'importo garantito. Leggi il documento KID.  

Con un orizzonte temporale più ampio si possono utilizzare i seguenti: 

Wisdomtree Brent Crude Oil (EUR)  
Isin JE00B78CGV99 

Da inizio 2021 +89%.
Lo strumento consente l'investimento Total Return sul petrolio greggio Brent con la replica dell'indice Dow Jones- UBS Brent Crude SubindexSM in aggiunta al rendimento del collaterale. Leggi il documento KID.

Wisdomtree Wti Crude Oil (EUR)  
Isin GB00B15KXV33
Da inizio 2021 +90,0%.
Lo strumento riproduce la performance del DJ-UBS WTI Crude Oil Sub-IndexSM e paga il rendimento sull' interesse capitalizzato del sottostante su base giornaliera. L' indice è del tipo "Excess return" ("Rendimento addizionale"), il componente dell' interesse viene aggiunto per rendere l' investimento "Total return" ("Rendimento totale"). Leggi il documento KID. 

www.websim.it