NASDAQ 100 - Apple +7,7%, nuovo record, le novità su AI convincono

Fatto

L'indice NASDAQ 100 ha chiuso in rialzo dello 0,7%, segnando il nuovo record storico, grazie alla prodigiosa spinta di Apple .

Il titolo della società della Mela, dopo aver anticipato un avvio di seduta debole, ha chiuso con un balzo del +7,7%, portandosi su livelli mai visti, per una market cap nuovamente oltre i 3mila miliardi di dollari, per l'esattezza 3.176 miliardi, dai 2.970 miliardi pre-apertura. 

Il mercato ha metabolizzato le importanti news emerse in occasione della conferenza degli sviluppatori Wwdc a Cupertino.

La società ha presentato Apple intelligence, un potenziamento integrato nei sistemi operativi di iPhone, iPad e Mac, in grado di sfruttare la potenza di calcolo dei processori Apple M1, M2, M3, M4 e A17Pro.

Apple ha lanciato una serie di nuovi LLM (large language model), che interagiranno con Siri testualmente e vocalmente, e sono dedicati a traduzioni, immagini, coding e altro.

L’azienda inizierà a implementare Apple Intelligence entro la fine dell’anno.

Le funzionalità saranno disponibili gratuitamente su iPhone 15 Pro e versioni successive e su tutti i Mac e iPad della serie M.

Quando l'AI sarà pienamente fruibile, trasformerà lo smartphone in un dispositivo nuovo, intelligente e più utile.

Effetto

Analisi Tecnica. Il Nasdaq 100, che raccoglie l'eccellenza dei Tech quotati a Wall Street, ha ricucito rapidamente il doppio segnale di debolezza osse…

Iscriviti a Websim per continuare a leggere

Non perdere questa occasione, iscriviti a Websim e riceverai 1 mese di prova del Pass Exclusive. Potrai decidere successivamente se acquistare uno dei nostri abbonamenti o meno.


Gli analisti di Soluzioni di Investimento di Websim