EUROSTOXX 50 -3,50% Cade sui minimi da 12 mesi, -11% da inizio anno

L'indice Eurostoxx 50, che raggruppa le prime grandezze della zona euro, perde il 3,50%, scivolando sui minimi dal marzo 2021 a causa degli ultimi sviluppi in Ucraina. 

Tutte le blue chip sono in rosso. BNP Paribas e Intesa sono i due titoli peggiori con un -7%. 

La fuga dal rischio penalizza tutte le Borse europee, mentre volano i prezzi di gas, petrolio, materie prime, e si rivalutano i beni rifugio come Oro, Dollaro Usa, Yen, Franco Svizzero, Treasury Bonds. 

Da inizio 2022 l'Eurostoxx 50 perde l'11,0%. Aveva chiuso il 2021 con un progresso del +21%.

Secondo i dati raccolti da Bloomberg, il P/E medio dell'indice Eurostoxx 50 è intorno a 15,50x con un Dividend Yield medio intorno a 2,60%. 

Analisi tecnica. L'indice Eurostoxx 50 (oggi 3.831 punti) ha segnato i massimi degli ultimi tredici anni lo scorso 19 novembre a 4.415 punti, avvicinandosi al picco record del 2007 in area 4.573 punti. Da allora ha lasciato sul terreno circa il 15% del suo valore.

La tendenza di fondo rimane saldamente rialzista finchè si resta sopra la soglia discriminante di lungo periodo passante intorno a 3.867 punti. Allerta sotto 3.700 punti ovvero al cedimento della media mobile a 100 periodi sotto illustrata. 

In direzione opposta, un primo segnale di rinnovata spinta giungerebbe con il recupero stabile di area 4.200 punti.

Operatività. Manteniamo il giudizio positivo di lungo periodo. Sfruttare discese fino verso 3.900/3.800 punti per gli acquisti sulla debolezza in vista di una ripartenza in direzione dei top annuali. Stop loss prudenziale da applicare alla prima chiusura sotto 3.600 punti. 

EUROSTOXX50


I due seguenti ETP consentono di investire LONG/SHORT in ottica speculativa:  

WisdomTree EuroStoxx50® 3x Daily Leveraged
Isin: IE00B7SD4R47 
L'ETP mira a replicare la performance dell'EuroStoxx® 50 Daily Leverage 3 EUR Net Return Index, che a sua volta mira a replicare la performance giornaliera dell'indice EURO STOXX® 50 EUR moltiplicato giornalmente per tre e adeguato per riflettere alcuni costi inerenti al mantenimento delle posizioni con leva necessarie per raggiungere tale obiettivo. Leggi il documento KID.

WisdomTree EuroStoxx50® 3x Daily Short
Isin: IE00B8JF9153   
L'ETP mira a replicare la performance inversa dell'EuroStoxx® 50 Daily Leverage 3 EUR Net Return Index, che a sua volta mira a replicare la performance giornaliera inversa dell'indice EURO STOXX® 50 EUR moltiplicato giornalmente per tre e adeguato per riflettere alcuni costi inerenti al mantenimento delle posizioni con leva necessarie per raggiungere tale obiettivo. Leggi il documento KID.

Ishares Core Euro Stoxx 50 Ucits
IE0008471009 
Da inizio 2022: -7,70%
L'Etf mira a replicare la performance dell'Indice Eurostoxx 50 il più fedelmente possibile. Investe in titoli fisici. Offre esposizione a 50 tra i principali titoli della zona euro. L'indice è ponderato in base alla capitalizzazione del flottante. Non distribuisce dividendo. Le commissioni di gestione sono pari allo 0,10% annuo. Leggi il documento KID.

Il seguente ETF consente di investire al rialzo (Long) nella zona euro in ottica di medio/lungo termine, privilegiando le azioni in grado di garantire una elevata remunerazione ai propri azionisti: 
SPDR® S&P Euro Dividend Aristocrats UCITS ETF (EUR)
Isin: IE00B5M1WJ87
Da inizio 2022: -8,80%.
Obiettivo dello strumento è riflettere la performance delle 40 azioni dell'Eurozona con il più alto rendimento dell'indice S&P Europe BMI che hanno seguito una politica di gestione dei dividendi stabile o in crescita per 10 anni consecutivi. Dividendo semestrale. Le commissioni di gestione sono pari allo 0,30% annuo. Leggi il documento KID. Nella tabella i primi dieci titoli dell'ETF.


www.websim.it