CLOUD - TIM: approvata la partnership su Cloud Nazionale

La Repubblica riferisce che il CdA di TIM di ieri ha esaminato la nuova offerta per il Cloud Nazionale.

Per quanto riguarda il Polo Strategico Nazionale (PSN), il giornale conferma che TIM dovrebbe possedere il 45% della NewCo, CDP il 20%, Leonardo il 25%, Sogei il 10%.

L'offerta, approvata da tutti i CdA, dovrebbe essere presentata al governo all'inizio di ottobre. 

Oracle, Microsoft, Google sarebbero i partner candidati più accreditati per i servizi tecnologici.  

Dal canto suo, Noovle (Cloud Joint Venture TIM-Google) sta andando meglio del previsto, con una crescita del fatturato superiore al +20% annuo indicato sui prossimi 4 anni e non è esclusa in futuro la quotazione dell’asset, replicando il modello già seguito per INWIT. 

Prendiamo atto dei positivi sviluppi sul fronte Cloud Nazionale, in cui TIM potrebbe avere un ruolo centrale come partner tecnologico nella consorzio con CDP e Leonardo e su cui ci aspettiamo maggiori dettagli nelle prossime settimane in merito ai benefici economici attesi per TIM.

Il risparmiatore italiano può investire sulle forti prospettive di crescita del Cloud avendo disposizione alcuni strumenti quotati a Piazza Affari. Tra questi, il seguente ETF: 

WisdomTree Cloud Computing Ucits (Usd)
Isin: IE00BJGWQN72 
Da inizio anno: +18,0%
Quotato in borsa da inizio ottobre 2019. Valuta di denominazione Dollaro Usa; Commissioni totali annue 0,40%. Non distribuisce dividendi. Il 96% delle aziende che compongono l'ETF è statunitense. Leggi il documento KID.

 

www.websim.it