BORSA CINESE -1,40% PIL del terzo trimestre sotto le attese

L’indice CSI 300 dei listini di Shanghai e Shenzen si avvia a chiudere in ribasso di oltre un punto percentuale, mentre l’indice Hang Seng di Hong Kong cede lo 0,6%. 

L'economia cinese rallenta nel terzo trimestre 2021: l'incremento del 4,90% del Pil nel periodo luglio-settembre si confronta con il +7,90% del secondo trimestre: gli analisti avevano messo in conto il rallentamento ma erano più ottimisti, il consensus era +5,0%. 

In settembre, la produzione industriale è aumentata del 3,10%, rispetto al +3,80% del consensus. E' il diciottesimo mese consecutivo di aumento, ma al ritmo più debole dal mese dello scoppio della pandemia (marzo 2020) e paga le restrizioni causate dal Covid-19, le carenze di semilavorati e le misure di controllo messe in atto dal governo in alcuni settori (costruzioni). Nei primi nove mesi dell'anno la produzione industriale è cresciuta dell'11,8%, poco sotto le stime di +12,20%.

I consumi però tirano, le vendite al dettaglio sono salite del 4,40%, in miglioramento dal +2,50% di agosto: gli analisti si aspettavano +3,50%. 

Nella conference call di presentazione dei risultati, il portavoce dell’Ufficio Nazionale di Statistica, Fu Linghui ha detto che il razionamento dell’energia elettrica, pur avendo pesato sul risultato, è ritenuto un elemento “controllabile”.

Il governatore della Banca del Popolo della Cina, Yi Gang, ha detto domenica che la traiettoria della ripresa economica non è stata intaccata dai problemi energetici, l’anno si dovrebbe chiudere con una crescita di circa l’8%, come preventivato dalla banca centrale.

Il numero uno dell’istituto di credito nazionale ha anche affermato che l’eventuale default di Evergrande sarebbe gestibile. Yi Gang ha detto che le autorità possono contenere i rischi posti all'economia e al sistema finanziario dal colosso delle costruzioni. I problemi del gruppo suscitano un po' di preoccupazione, ma "nel complesso, possiamo contenere il rischio di Evergrande", ha detto Yi.

Sul fronte geopolitico. la Cina ha testato un missile ipersonico con capacità nucleare cogliendo di sorpresa l'intelligence statunitense, secondo quanto riportato dal Financial Times, che cita alcune fonti anonime. L'evento sarebbe avvenuto in agosto ma sarebbe emerso solo adesso. Il razzo, che trasportava un veicolo ipersonico (a velocità superiori a quelle del suono, oltre Mach 5), ha volato attraverso lo spazio a bassa orbita, circondando il globo terrestre prima di dirigersi verso il suo obiettivo, che ha mancato di poche miglia. 

La performance da inizio anno del CSI 300 è intorno alla parità.

Analisi tecnica Borsa

L'Indice CSI 300 (4.865 punti) consolida da parecchie settimane sopra la prima soglia di allerta in area 4.665 punti senza però riuscire ad allungare. Rinnovati segnali di ripartenza saranno visibili solo al superamento stabile di area 5mila punti. Il trend di lungo periodo rimane saldamente rialzista come evidenzia la trendline crescente illustrata nel grafico sotto.  

Operatività. Manteniamo una visione positiva di lungo periodo sulla borsa cinese. Si suggerisce di cogliere l'opportunità di questa fase di incertezza per comprare in ottica di lungo periodo: una prima tranche anche ai valori attuali e un'altra tranche in caso di caduta fino a 4.665 punti. Chi preferisce giocare sul sicuro, può impostare acquisti sulla forza alla prima chiusura sopra 5.386 punti. Stop loss prudenziale alla prima chiusura sotto 4.330 punti. 



Tra gli ETF quotati alla Borsa di Milano segnaliamo i seguenti: il primo dei quali offre una maggiore esposizione ai titoli dell'alta tecnologia:

ETF Franklin Ftse China Ucits Etf - Usd (Acc) 
Isin: IE00BHZRR147 
Da inizio anno -6,50%.
L'ETF investe in azioni a grande e media capitalizzazione in Cina e cerca di replicare il rendimento dell'indice FTSE China 30/18 Capped. L'indice ha un'ampia copertura delle classi di azioni cinesi, tra cui le azioni A, B, H, N; le azioni Red, P, S Chips. I componenti di tipologia A sono disponibili per gli investitori internazionali attraverso il Northbound China Stock Connect Scheme. Il peso dei singoli componenti viene ponderato tenendo conto del flottante e delle restrizioni applicate agli investitori stranieri. E' rivisto semestralmente. Replica fisica. Valuta di denominazione USD. Valuta di quotazione EURO. Non distribuisce dividendi. Costi di gestione 0,19% annuo, il più comveniente tra i 13 prodotti specializzati quotati a Piazza Affari. Leggi il documento KID.

Gli indici FTSE Russell UCITS Capped sono ponderati per la capitalizzazione di borsa e progettati per limitare la concentrazione in ogni singola azione nel rispetto dei requisiti di diversificazione richiesti dall'Unione Europea (UCITS). In particolare, l'indice FTSE China 30/18 Capped rappresenta la performance delle società medio/grandi quotate sulla borsa cinese. Per evitare una concentrazione eccessiva in ogni singola azione, il peso di ciascun componente è limitato ogni trimestre di modo che quello della più grande azienda non superi il 30% e l'eventuale peso delle altre aziende non superi il 18%. La segmentazione settoriale vede al primo posto Consumer Services 26%, Financials 25%, Tech 21%. I primi dieci titoli presenti in ordine di peso sono:



ETF Icbccs Wisdomtree S&P China500 UCITS
Isin LU1440654330 
Da inizio anno -1,10%.
Benchmark dichiarato: Indice S&P China 500 Total Return. L'ETF investe in titoli fisici equivalenti, salvo nelle circostanze in cui le condizioni di liquidità del mercato impediscono di utilizzare una strategia di replica completa. Distribuisce un dividendo annuale: ultimo il 25 Giugno 2020 per 0,2132 usd. Spesa corrente annua 0,75%. Valuta di denominazione USD. Valuta di quotazione EURO. Leggi il Documento KID.

ETF X-TRACKERS CSI300 UCITS
Isin LU0779800910 
Da inizio anno +7,50%.
L'ETF replica l'andamento dell'indice CSI  300, indice che riflette l'andamento delle azioni di 300 società quotate sulla Borsa Valori di Shangai e sulla Borsa Valori di Shenzhen (Azioni Cina A). Non distribuisce un dividendo. Spesa corrente annua 0,50%. Valuta di denominazione USD. Valuta di quotazione EURO. Leggi il Documento KID.

www.websim.it