BITCOIN -1,50% Mondo Crypto sotto il trilione di dollari

FATTO
Bitcoin (-1,4% a 18.700 usd) scivola sui minimi da due mesi sulla scia del settimo ribasso consecutivo del NASDAQ, indice al quale l'andamento è sempre più correlato da qualche mese.

Il nuovo sell off ha sgonfiato il valore di mercato complessivo del settore criptovalute al di sotto del trilione di dollari.

Il token digitale più importante ha perso finora quasi il -60% del suo valore nel corso del 2022, a partire dal prezzo di 46.300 usd segnato il 31 dicembre scorso. Ha perso il 75% a partire dal picco record segnato a 69mila usd dell'anno scorso.

La capitalizzazione di mercato delle criptovalute è diminuita in proporzione per ciascuna nelle ultime 24 ore, secondo CoinGecko. 

I tassi di interesse reali in aumento - visti sempre di più come il vero costo di indebitamento per finanziare l'attività cripto - stanno aumentando la pressione su una serie di attività di rischio e le criptovalute non fanno eccezione.

“È molto difficile pensare che il quadro macro favorisca a breve il ritorno sule attività a elevato rischio", ha spiegato Kevin Loo, responsabile delle informazioni sugli investimenti presso IDEG Asset Management Ltd., a Bloomberg Television. “Bitcoin è inferiore ai  20.000 usd. Siamo stati su questi livelli in precedenza ed è probabile che potremmo effettivamente andare leggermente più in basso" ha aggiunto.

EFFETTO
Analisi Tecnica. Graficamente, il fallito tentativo di rompere la forte resistenza posizionata sui massimi di luglio/agosto a 24.500/25mila usd e il nuovo cedimento della soglia discriminante in area 22mila usd hanno riportato il trend in territorio "orso". 

Operatività. Abbiamo suggerito di sfruttare la discesa per qualche acquisto speculativo in vista di una reazione da ipervenduto. Si può comprare in due step: a 20mila usd (già scattato) e a 18.700 usd (livello raggiunto oggi).

"Accontentarsi" di prendere profitto con un target di trading verso 22mila/22.370 usd. Applicare uno stop loss rigoroso alla prima chiusura sotto i minimi dell'anno a 17.500 usd.

 

Nelle Borse europee è possibile trovare ETP, ma anche altri prodotti strutturati, come Investment Trusts ed Exchange-traded Notes (ETN) per replicare l'andamento delle principali criptovalute. Segnaliamo:

WisdomTree Bitcoin
Isin: GB00BJYDH287
Da inizio 2022: -52,0% 

Si tratta di un Exchange Traded Product (ETP) progettato per offrire agli investitori un modo semplice, sicuro ed economico per ottenere una esposizione al prezzo di Bitcoin. L'ETP offre un facile accesso per gli investitori, negoziabilità, trasparenza e soluzioni di custodia istituzionale all'interno di una solida struttura supportata da replica fisica. Come tale, l'ETP consente agli investitori di esporsi su Bitcoin senza la necessità di detenere direttamente la criptovaluta, conservare chiavi di accesso private, interagire con la blockchain o predisporre la connettività con l'infrastruttura valutaria digitale in qualsiasi modo. Lanciato nel novembre 2019. Valuta di quotazione EURO. Valuta di denominazione USD. Costi annui 0,95%. Quotato allo XETRA, il mercato telematico del Frankfurt Stock Exchange, la Borsa tedesca con sede a Francoforte. Leggi attentamente il KID.  

www.websim.it