Oro, ostacolato da tassi alti e dollaro forte

 

 

Idea speculativa su base grafica e di newsflow macro/fondamentale, scelta tra Azioni, Indici, Forex, Cripto e Materie Prime tramite i certificati Turbo24 di IG.

Newsflow. Con i tassi che salgono, specie quelli reali, l'oro viene penalizzato, ancor di più se sale il dollaro. 

Scenario grafico di breve-medio periodo. L'oro, ora a 1.935 usd, è in uno strutturale uptrend dal 2000 (minimi intorno a 250 usd). Tuttavia, dai top segnati nel 2020 a 2.072 usd, i prezzi stanno consolidando all'interno di una banda, la cui parte bassa è nella fascia 1.700/1.600 usd. Ci attendiamo che presto o tardi l'uptrend riprenda il suo cammino in direzione di quota 3.000 usd, ma per il momento quest'area è di alleggerimento con possibilità di ricomprare almeno verso 1.900 usd, ma anche 1.850/1.800 usd.

03gold WebSim
 

Operatività multiday sul Turbo24: a questi prezzi, ma soprattutto su eventuali spunti verso 1.970/2.000 usd e verso 2.050/2.070 usd, suggeriamo ancora posizioni scalettate SHORT sullo SPOT GOLD con Knock Out a 2.109,826 usd, fattore di leva 11, con il certificato disponibile sulla piattaforma IG.

La lontananza del livello di Knock Out limita gli stop loss legati alla volatilità dei mercati, permettendo così di replicare più volte questa idea operativa anche multiday, vista l'efficienza dello strumento, e/o di aumentare il controvalore della posizione. 

Target: prese di profitto verso 1.900-1.850/1.800 usd.

Allerta: se le quotazioni toccano il livello di Knock Out, il capitale investito si azzera.

03goldIG WebSim
 

Per maggiori informazioni sui Turbo24 visita il sito IG.com

Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti 

AVVERTENZE