Ftse Mib, short covering da supporti significativi ma...

 

 

Idea speculativa su base grafica e di newsflow macro/fondamentale, scelta tra Azioni, Indici, Forex, Cripto e Materie Prime tramite i certificati Turbo24 di IG.

Newsflow. Due le novità che hanno portato un po' di sollievo sulla crisi bancaria americana:

1) la FDIC (Federal Deposit Insurance Corporation) prevede di colpire le grandi banche con commissioni ad hoc per rimpolpare il fondo di assicurazione sui depositi, lasciando esenti i prestatori più piccoli; 

2) l'American Bankers Association ha esortato le autorità di regolamentazione federali a indagare su un'ondata di significative vendite allo scoperto di azioni bancarie che, a suo dire, sono "scollegate dalle realtà finanziarie sottostanti". In una lettera al presidente della SEC, Gary Gensler, il gruppo di pressione ha affermato di aver anche osservato "un ampio coinvolgimento sui social media" sulla salute di varie banche che non è al passo con le condizioni generali del settore. "Esortiamo la SEC a prendere in considerazione tutti gli strumenti esistenti e ad adottare misure per ridurre le possibilità di pratiche commerciali abusive e ripristinare la fiducia degli investitori", ha affermato il gruppo. Ricordiamo che l'ABA include banche di tutte le dimensioni e altre istituzioni che insieme rappresentano oltre il 95% dei 13,5 trilioni di dollari di attività del settore e danno lavoro a oltre 2 milioni di persone.

Scenario grafico di breve-medio periodo. Ftse Mib, ora a 27.050 punti +1,4%. Deciso short covering, dopo aver segnato minimi di periodo (26.494 punti) per la terza settimana di fila. I supporti in zona 27.000-26.500 punti finora hanno contenuto le perdite, ma è ancora prematuro affermare che l'ondata di prese di profitto, affiorata dai top a 28.110 punti di metà aprile, si sia esaurita.

05mibBIG WebSim

Operatività multiday sul Turbo24: (pur avendo preso il target) a questi prezzi, MA SOPRATTUTTO su eventuali spunti verso 27.500/28.000/29.000/30.000 punti, suggeriamo ancora posizioni scalettate SHORT su ITALY 40 CASH con Knock Out a 30.363,293 punti, fattore di leva 9x, con il certificato disponibile sulla piattaforma IG.

Chi vuole lavorare con più leva, e quindi con più rischi, può adoperare lo stesso Turbo24 ma con Knock Out a 29.127,505 punti, fattore di leva 13, che ora scambia a 21,5. 

La lontananza del livello di Knock Out limita gli stop loss legati alla volatilità dei mercati, permettendo così di replicare più volte questa idea operativa anche multiday, vista l'efficienza dello strumento, e/o di aumentare il controvalore della posizione. 

Target: prese di profitto ANCORA verso 26.800-26.500 punti.

Allerta: se le quotazioni toccano il livello di Knock Out, il capitale investito si azzera.

 
05mibB WebSim

Per maggiori informazioni sui Turbo24 visita il sito IG.com

Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti 

AVVERTENZE




Leggi gli articoli della categoria
Turbo24
Clicca qui