Eur/Usd, prevale la fiducia sulla questione debito Usa

 

 

Idea speculativa su base grafica e di newsflow macro/fondamentale, scelta tra Azioni, Indici, Forex, Cripto e Materie Prime tramite i certificati Turbo24 di IG.

Newsflow. Gli investitori stanno scommettendo su una possibile risoluzione a breve della questione del default Usa. Ieri in serata c’è stato l’incontro tra il presidente Joe Biden ed i leader del Congresso con i quali spera di riuscire ad ottenere il via libera all’aumento dell’innalzamento del tetto sul debito. Il presidente della Camera Kevin McCarthy ritiene che gli Stati Uniti non andranno in default ora che i leader del Congresso e l’amministrazione Biden siedono al tavolo dei negoziati. "Ritengo che in fin dei conti non ci sarà un default del debito", ha detto McCarthy in un'intervista alla Cnbc. "La cosa che mi dà fiducia è che ora abbiamo una struttura per riuscire ad arrivare a una conclusione. I tempi sono molto stretti. Ma ci assicureremo di essere presenti e di portare a termine il lavoro", ha aggiunto. Il presidente della Camera ha detto anche che non ci sarà una discussione in merito alle tasse nei negoziati in corso con la Casa Bianca sull'innalzamento del tetto del debito del Paese.

Scenario grafico di breve-medio periodo. L'Eur/Usd, ora a 1,0820, ha recentemente segnato in zona 1,11 i top di periodo, in rally dai minimi dello scorso settembre a 0,9530. Tuttavia, la tendenza di fondo rimane ribassista, per cui dovrà affrontare e soprattutto superare ostacoli tecnici importanti per migliorare/invertire il quadro di medio/lungo periodo: la fascia 1,11-1,12, che già ne sta respingendo gli attacchi, ed eventualmente zona 1,15 (massimo del 2022, candela annuale ribassista). Preferiamo continuare ad operare in controtendenza di breve (vendere Eur/Usd sugli spunti) in maniera scalettata.

17eur WebSim

Operatività multiday sul Turbo24: a questi prezzi, e SOPRATTUTTO su eventuali rinnovati spunti verso la fascia 1,09-1,10-1,11 e al limite 1,12, suggeriamo ancora posizioni scalettate SHORT sull'EUR/USD con Knock Out a 1,157996, fattore di leva 15x, con il certificato disponibile sulla piattaforma IG.

La lontananza del livello di Knock Out limita gli stop loss legati alla volatilità dei mercati, permettendo così di replicare più volte questa idea operativa anche multiday, vista l'efficienza dello strumento, e/o di aumentare il controvalore della posizione. 

Target: prese di profitto verso 1,07-1,05 usd (il target di breve, in precedenza indicato, è raggiunto).

Allerta: se le quotazioni toccano il livello di Knock Out, il capitale investito si azzera.

17eurIG WebSim

Per maggiori informazioni sui Turbo24 visita il sito IG.com

Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti 

AVVERTENZE




Leggi gli articoli della categoria
Turbo24
Clicca qui