Ftse Mib, Aprile è stato solo un anticipo di un "Sell in May...."?



Idea speculativa su base grafica e/o di newsflow macro/fondamentale, scelta tra Indici, Azioni e Panieri tramite gli ETP di GraniteShares.

Newsflow. Aprile si candida ad essere il primo mese in rosso per le borse mondiali, dopo cinque positivi di seguito. A Wall Street l'S&P500 viaggia intorno al -2,6% e il Nasdaq intorno al -2,4%. A livello globale, l'indice MSCI World è intorno al -2,6%, anche perchè ricordiamo che Wall Street da sola incide per il 70%. Al resto del mondo si allinea anche il nostro FTSEMIB con una perdita mensile intorno al -2,4%, che si riduce però all'1% se si tiene conto del dividendo staccato ad aprile, circa l'1,5%. Vedremo se le prese di profitto continueranno, seguendo l'adagio: "Sell in May and go away"...

Scenario grafico di breve-medio periodo. FTSEMIB (34.180 punti, -0,3%). Salvo sorprese di fine giornata, aprile si chiude in perdita ma in reazione dai minimi di mese (33.310 punti). L'indice era arrivato a rasentare i 35mila punti (34.907 punti), resistenza grafica ostica, e in più con un alto grado d'ipercomprato. Crediamo che il ritracciamento abbia ancora spazio per proseguire verso area 32mila punti, pur rimanendo valido il movimento rialzista di fondo.

30mib WebSim

Operatività multiday con ETP a Leva Fissa sul FtseMib: ai prezzi di mercato, e su eventuali reazioni verso la fascia 34.500 - 34.900 punti, suggeriamo posizioni scalettate con il GraniteShares 5x Short MIB Daily ETF, Isin XS2531767767, fattore di leva fissa -5x, che ora quota 4,8 punti. Descrizione prodotto qui.

Target: scalettare le uscite verso 33.500/33.000/32.500/32.000 punti.

Allerta/Stop loss: sopra 35.000 punti (meglio se su chiusura hourly o daily)

 

Per maggiori informazioni visita il sito GraniteShares

Trattandosi di strumenti a rischio molto elevato, si invita a leggere con estrema attenzione le seguenti 

AVVERTENZE

A PROPOSITO DI GRANITESHARES

GraniteShares ha visto un rapido aumento nei volumi di trading che ha portato gli Asset Under Management (AUM) a raddoppiare in meno di due mesi, superando ad oggi i $4 miliardi.. L'emittente globale di ETP ha iniziato le sue attività negli Stati Uniti nel 2017 e si è espanso in vari paesi europei, raggiungendo l'Italia alla fine del 2021. L'interesse per i prodotti di GraniteShares è evidenziato dai volumi di trading sulla sua piattaforma, che hanno registrato una crescita significativa. Gli investitori stanno utilizzando sempre di più gli ETP a leva su singoli titoli, come ad esempio quelli legati a Nvidia, che hanno visto un aumento dei volumi a seguito dei risultati trimestrali positivi del produttore di chip; così come gli ETP legati a Coinbase, Microstrategy e Meta registrando volumi crescenti e offrendo un modo alternativo per fare trading sulle criptovalute


Responsabile Analisi Tecnica