COMUNICAZIONE DI MARKETING

TOP 3 Soluzioni d'investimento

Nuovo Credit Linked: 5% annuo su Intesa e Mediobanca sub

Focus sul nuovissimo Credit Linked Certificate di BNP Paribas (ISIN XS2759273761) con entità di riferimento un basket equipesato di obbligazioni subordinate di bancari italiani: Intesa Sanpaolo e Mediobanca. Lo strumento paga un premio fisso trimestrale del 1,25% circa (5% annuo). A differenza di molti certificates, qui non ci sono barriere, infatti, nei CLC tutto ciò che conta per l’ottenimento dei premi è che non avvenga un evento di credito su una o entrambe le banche reference entity. Maturity 7 anni. Lo strumento permette di diversificare sul credito subordinato con un taglio di 20.000 euro di nominale, un importo nettamente inferiore rispetto ai 100.000 o 200.000 euro delle classiche obbligazioni corporate subordinate. In più, essendo un certificato, le sue cedole sono redditi diversi (e quindi permettono la compensazione delle minusvalenze), mentre il rischio è più basso rispetto a prodotti sull’equity. Leggi l'approfondimento qui. Leggi attentamente il KID.

ISIN

XS2759273761

EMITTENTE

BNP Paribas

SETTORE

Finanziario

REFERENCE ENTITY

Intesa Sanpaolo e Mediobanca

PUNTI DI FORZA

- PREMI FISSI TRIMESTRALI dell'1,25% (5% annuo) 

- BASKET DI QUALITA'

- TAGLIO CONTENUTO rispetto ai classici bond corporate

- CEDOLE SONO REDDITI DIVERSI

 

Bonus incondizionato del 14% ed efficienza fiscale. Il Maxi sull'Italia

Anche se l'anno è ancora lungo, quando si tratta di questioni fiscali è sempre bene giocare di anticipo e oggi vi presentiamo un’opportunità da non perdere. Stiamo parlando del nuovo Maxi Cash Collect (ISIN DE000HD5HEK2), uno strumento efficiente dal punto di vista fiscale e che vanta un buon mix tra rischio e rendimento. La nuova proposta di UniCredit vanta infatti un bonus iniziale incondizionato del 14%, pagato già a fine luglio. Un ricco bonus che risulta particolarmente utile anche e soprattutto per coloro che desiderano recuperare, entro la fine dell'anno, le minus presenti nel proprio zainetto fiscale. Ma non solo, perché in questo caso l'autocall parte già da dicembre 2024 e così se i mercati rimarranno positivi quest'anno, sarà plausibile attendersi un rimborso del prodotto già nell'anno. In questo modo, non solo verrà effettivamente compensata la minus in portafoglio, ma si andrà a compensare anche qualcosa di più rispetto al solo maxi premio (infatti entro dicembre sono previsti altri due premi trimestrali). Infine, oltre al ricco premio iniziale, il nuovo prodotto di UniCredit riesce a pagare un flusso di cedole trimestrali dell’1% (4% annuo), un premio di tutto rispetto se teniamo in considerazione che la barriera è profonda al 50%, oltre che la qualità dei titoli sottostanti del basket worst of: Banco BPM, Moncler e STMicroelectronics. Durata 3 anni (scadenza a giugno 2027). Leggi l'approfondimento qui. Leggi attentamente il KID.

ISIN

DE000HD5HEK2

EMITTENTE

UniCredit 

SETTORE

Blue Chip Italiane

SOTTOSTANTI

Banco BPM, Moncler e STMicroelectronics

PUNTI DI FORZA

 

- BONUS INCONDIZIONATO INIZIALE DEL 14% (OTTIMO PER RECUPERO MINUS)

- CEDOLE TRIMESTRALI DELL'1% e BARRIERA AL 50%

- DURATA 3 ANNI

- BASKET DI TITOLI SOLIDI E DIVERSIFICATI

- AUTOCALL DA DICEMBRE 2024

 

Il Fast per puntare al massimo: 1,4% mensile e barriera 50%

Per chi è a caccia di un alto rendimento, in evidenza il nuovo Fast Cash Collect di BNP Paribas ISIN XS2759181139 con sottostanti STM, Stellantis, Diasorin e Banca MPS.
Il prodotto d'investimento in questione si caratterizza per l'alto rendimento che riesce ad offrire dato che paga l'1,4% mensile con memoria (16,8% annuo), condizionato ad una barriera profonda al 50%, valida anche a scadenza (con un ulteriore vantaggio che è rappresentato dal fatto che il primo premio è incondizionato). Prevede il rimborso anticipato dal secondo mese di vita con trigger 100% che decresce del 1% mensile (step down). In tal senso, se lo strumento dovesse essere rimborsato tra soli due mesi pagherebbe comunque il 2,8%, un rendimento per nulla facile da scovare nel mondo dei prodotti a cedola. In caso contrario, continuerà a pagare 1,4% mensile fino a scadenza (17/05/2027)Leggi l'approfondimento qui. Leggi attentamente il KID.

ISIN

XS2759181139 

EMITTENTE

BNP Paribas

SETTORE

Blue Chip Italiane

PUNTI DI FORZA

- ALTO RENDIMENTO con PREMI MENSILI dell'1,4% (16,8% annuo)

- DIVERISIFCAZIONE e RISCHIO CONTENUTO dalle BARRIERE al 50%

- EFFICIENZA FISCALE (cedole son compensabili con minusvalenze)

- DURATA 3 ANNI

 

 

 

Disclaimer:

La presente comunicazione non integra in alcun modo consulenza – nemmeno generica – o ricerca in materia di investimenti, non è stata preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto che proibisca le negoziazioni prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti. L’investimento in Certificate espone il risparmiatore al rischio default dell’emittente. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare qui.

Ricordiamo, prima dell’adesione, di leggere attentamente il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la nota di sintesi, le condizioni definitive e il documento contenente le informazioni chiave (KID) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale relativi ai prodotti finanziari ivi menzionati reperibili sul sito dell’emittente.

COMUNICAZIONE DI MARKETING