COMUNICAZIONE DI MARKETING

TOP 3 Soluzioni d'investimento

Un CLC diversificato sui tre settori trainanti di Piazza Affari 

Oltre ai classici certificati di investimento su equity, stanno tornando popolari sul mercato anche altre e innovative soluzioni di investimento che hanno come sottostante il credito e meglio si sposano con profili di rischio più basso. Stiamo parlando dei Credit Linked Certificate (CLC), strumenti che riescono ad incorporare, in un unico prodotto finanziario, la stabilità dei bond con il potenziale di rendimento tipico dei certificati. Per tutti gli investitori che sono alla ricerca di un’alternativa interessante ai classici certificati di investimento, in evidenza il nuovo Credit Linked Certificate (CLC) di Société Générale (ISIN XS2395071587) che punta su tre colossi di Piazza Affari, dato che come entità di riferimento (reference entity) ha un basket di obbligazioni senior di: Intesa Sanpaolo, Leonardo e Stellantis. Taglio minimo 1.000 € e rendimento annuo del 4,1%. Leggi approfondimento qui. Leggi il KID.

ISIN

XS2395071587

EMITTENTE

Société Générale

SETTORE

Blue Chip

SOTTOSTANTI

Intesa Sanpaolo, Leonardo e Stellantis

PUNTI DI FORZA

  - REFERENCE ENTITY SENIOR e con solidi business    

  - SEMPLICITA' e DIVERSIFICAZIONE

  - RENDIMENTO ANNUO del 4,1%

  - TAGLIO MINIMO 1.000 € 

 

Moncler e Banco BPM per un mix equilibrato fra protezione e rendimento

Alto rendimento e protezione per la nuova emissione di Vontobel che punta su Banco BPM e Moncler, due tra i titoli più apprezzati del listino principale di Piazza Affari e appartenenti a due settori (banche e lusso) che continuano a dare soddisfazioni agli investitori. Ci riferiamo al certificato ISIN DE000VM9XV37 che come se non bastasse si compra ora a mercato poco sotto la pari. Il premio con effetto memoria è pari al 2,85% su base trimestrale (quindi l’11,40% annuo), a fronte di un’ampia protezione data dal posizionamento delle barriere al 50% dei prezzi iniziali, livelli che sui titoli del paniere offrono una certa sicurezza. Possibilità di richiamo anticipato con meccanismo step down a partire da 19/08/2024. Scadenza naturale ad agosto 2026. Leggi approfondimento qui. Leggi il KID.

ISIN

DE000VM9XV37 

EMITTENTE

Vontobel 

SETTORE

Blue Chip

SOTTOSTANTI

Banco BPM e Moncler

PUNTI DI FORZA

 

- TITOLI con ottimi fondamentali e interessanti graficamente

- PREMIO trimestrale con memoria del 2,85% (11,4% annuo)

- BARRIERA al 50% per i premi e capitale

 

Il certificato giusto per cavalcare il taglio dei tassi

Anche se negli ultimi mesi sono più volte cambiate le aspettative, a partire da quest’anno le banche centrali di Europa e Stati Uniti sono attese tagliare i tassi di interesse. Per tutti gli investitori che sposano questa view di mercato e che desiderano quindi cavalcare questa tendenza di calo dei tassi, ma senza rinunciare ad una protezione in caso di un ulteriore cambio delle aspettative del mercato, allora troviamo in evidenza il certificato a capitale protetto 100% di Leonteq. Lo strumento (ISIN CH1314028635) investe senza cap a leva 2,3X (e quindi con una partecipazione a scadenza del 230%) sull’indice Leonteq European High Yield Bond Funds 4%RC. L’indice racchiude ed equi pesa quattro fondi su Bond High Yield europei, limitando la volatilità al 4% annuo. Inoltre, grazie all’innovativo meccanismo “look back”, lo strumento fisserà il livello di strike sui livelli più alti di rendimento realizzati dall’indice durante i suoi primi dodici mesi di vita. Leggi approfondimento qui. Leggi il KID.

ISIN

CH1314028635

EMITTENTE

Leonteq

SETTORE

Indice

SOTTOSTANTI

Indice Leonteq European High Yield Bond Funds 4%RC

PUNTI DI FORZA

- DIVERSIFICARE il portafoglio e scommettere sul taglio dei tassi

- Partecipazione a scadenza a leva 2,3X e senza cap

- Prezzo a sconto
 

Disclaimer:

La presente comunicazione non integra in alcun modo consulenza – nemmeno generica – o ricerca in materia di investimenti, non è stata preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto che proibisca le negoziazioni prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti. L’investimento in Certificate espone il risparmiatore al rischio default dell’emittente. Per informazioni su Intermonte SIM S.p.a., in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare qui.

Ricordiamo, prima dell’adesione, di leggere attentamente il prospetto di base, ogni eventuale supplemento, la nota di sintesi, le condizioni definitive e il documento contenente le informazioni chiave (KID) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale relativi ai prodotti finanziari ivi menzionati reperibili sul sito dell’emittente.

COMUNICAZIONE DI MARKETING