COMUNICAZIONE DI MARKETING

FAST CERTIFICATE - Barriere profonde al 50% per chi investe sull'Italia

Contesto di mercato

Buone notizie per l’Italia. In scia al buon andamento dell’economia nei primi tre mesi dell’anno, l’Istat ha rivisto al rialzo la stima di crescita del Pil per il 2023 al +1,2% quest’anno, per poi rallentare nel 2024 con un +1,1%. I tempi però sono incerti e persistono fattori che possono influenzare e complicare lo scenario con conseguenze inevitabili sull’economia.

Ecco perché in questa difficile congiuntura di mercato, i certificati a barriere profonde rappresentano, soprattutto per i meno propensi al rischio, un’ottima soluzione d’investimento.

Oggi vi presentiamo il nuovo certificato di UniCredit (ISIN DE000HC7BDY5) che replica il paniere composto dalle tre italiane:

 

  • Enel
  • STM
  • Tenaris

 

Di seguito il video di approfondimento al certificato 

COMUNICAZIONE DI MARKETING