BANCA SISTEMA

BANCA SISTEMA

Banca Sistema è una banca specializzata in finanziamenti e gestione dei crediti commerciali. Offre servizi di gestione del debito e recupero crediti, conti correnti e depositi a tempo, deposito titoli, prestiti garantiti da stipendi e pensioni e finanziamenti per le piccole e medie imprese. Fondata nel 2011, ha sede a Milano.

BANCA SISTEMA
BANCA SISTEMA
Prezzo
1,48 €
Rendimento Giornaliero
+0,54%
Prezzo e stime aggiornati alle 17:35 del 12/07/2024
Borsa Italiana - STAR

Banca Sistema è una banca specializzata in finanziamenti e gestione dei crediti commerciali. Offre servizi di gestione del debito e recupero crediti, conti correnti e depositi a tempo, deposito titoli, prestiti garantiti da stipendi e pensioni e finanziamenti per le piccole e medie imprese. Fondata nel 2011, ha sede a Milano.

Target di lungo termine
2,00 €
Analisi fondamentale:
Interessante
Strategia tecnica in corso:
Analisi Fondamentale di BANCA SISTEMA al giorno 28/05/24

Giudizio: Interessante

Prezzo: 1.55€

Target di lungo termine: 2.00€

Sintesi - A Tutto Gas

Il piano aziendale. Banca Sistema (BSIST) ha presentato un piano aziendale aggiornato con target per il 2026 che sono leggermente superiori alle nostre stime: la crescita dell'utile netto è indicata in aumento di oltre 2 volte in 3 anni a €34mn rispetto alla nostra stima di oltre €31mn. Crediamo che i nuovi target siano raggiungibili. In breve, si prevede una rapida crescita di 2 divisioni (Factoring e Pawnbroking), mentre una (CQ) è ancora gravata dagli alti costi di finanziamento. Stiamo aspettando una netta inversione di tendenza in questa divisione grazie a 1) tassi di interesse in calo 2) rotazione delle scorte 3) una retail offer più ampia. Quello che davvero risalta è la strategia: ci piace il compromesso tra una politica di payout molto conveniente del 25% (ricordiamo che l'AD possiede il 25% del capitale) e l'uso del capitale per stimolare l'attività organica, mantenendo un forte CET1r con un potenziale buffer salutare in arrivo. Le operazioni di M&A e una migliore politica di remunerazione degli azionisti sono opzioni reali. Sosteniamo pienamente questa strategia e la proattività del management nel ridisegnare l'attività, e quindi rimaniamo positivi sul titolo.

Analisi

CQ – prima il peggiore... Salary/Pension-backed lending (CQ) sta ora pesando sul Gruppo, poiché ha una durata fissa di 3/4 anni (in media) con rendimenti e tempi di repricing che richiedono tempo. Secondo BSIST, la divisione sarà in perdita fino al 2026, sebbene in misura minore rispetto a prima (da €11m a €4m). Crediamo che i costi di finanziamento inferiori dovrebbero portare a trend migliori, specialmente considerando che la divisione sta ora trasformando la propria equity story. Più rapidamente il portafoglio potrà essere rinnovato attraverso la produzione di nuovi affari, più veloce sarà la ripresa. Ricordiamo che si tratta di un'attività garantita, ma in trasformazione in una unità commerciale retail più diversificata che offre una gamma più ampia di prodotti.

…secondo il migliore - Factoring: questo è il vero motore di crescita, dove BSIST può andare a tutto gas. Oltre il 70% dell'esposizione di BSIST in questo settore è verso l'amministrazione pubblica, il che significa che è anche effettivamente un'attività garantita perché garantita dalla P.A.

Ultimo e meno importante (per ora)...Pawnbroking: questa è una divisione piccola ma in rapida crescita (Kruso Kapital - KK) che BSIST cerca di utilizzare per compensare le perdite del CQ. Il mercato non percepisce che, ancora una volta, si tratta di prestiti garantiti, cioè un'attività coperta. Sosteniamo gli sforzi del management per diversificare il proprio business nel settore dei prestiti garantiti in cui la maggior parte delle banche non è coinvolta.

RWA – Le azioni delle altre banche hanno sollevato alcune preoccupazioni sulla ponderazione del rischio. Siamo dell'opinione che i calcoli degli RWA di BSIST siano prudenti, con il management molto fiducioso sui rapporti di capitale (2026E 13.3%/13.8% CET1r). La dividend policy sembra conservativa, gettando le basi per la crescita, sia organica che esterna, finanziata da un buffer di capitale maggiore di 150bp-200bp (non nelle nostre stime). Anche un payout migliore è un'opzione.

I costi di finanziamento. BSIST prevede una traiettoria dei costi di finanziamento che, a nostro avviso, è conservativa con i tassi Euribor in calo (come fanno altre banche) con tassi sui depositi a termine relativamente superiori ai tassi di mercato (2023/2026). Questo potrebbe dare spazio per migliorare il contributo del CQ rispetto a quanto pianificato.

La Nostra View

Giudizio INTERESSANTE invariato; TP a €2.0 confermato. BSIST sta agendo in modo proattivo per rivedere al rialzo la sua esposizione creditizia più velocemente, in attesa del calo dei tassi che dovrebbe riportare CQ in utile. Apprezziamo il management proattivo dell'attività e quindi rimaniamo positivi sul titolo. Abbiamo già aggiornato le nostre stime e spostato la valutazione al 2026.

Stime dei principali dati finanziari

  2022A 2023A 2024E 2025E 2026E
Total income (€, mn) 106 104 105 115 131
Net Operating Profit (€, mn) 46 36 32 40 55
Net Profit Adj (€, mn) 22 17 16 21 31
EPS New Adj (€) 0.274 0.213 0.201 0.265 0.389
EPS Old Adj (€) 0.274 0.213 0.201 0.265 0.389
DPS (€) 0.065 0.065 0.068 0.066 0.097
P/E Adj 5.7x 7.3x 7.7x 5.9x 4.0x
Div. Yield 4.2% 4.2% 4.4% 4.3% 6.3%
P/TE 0.59x 0.54x 0.52x 0.49x 0.46x
ROTE 10.4% 7.4% 6.7% 8.4% 11.4%