Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
16/02/2018
16:14
WallStreet frena dopo il rally, tutte su le Borse europee
di Redazione Websim
indice Ftse Mib di Piazza Affari +0,8%....
Le cinque sedute consecutive di rialzo placano Wall Street, in lieve calo in avvio di seduta. Il Dow Jones perde lo 0,1%: nei cinque giorni passati ha guadagnato complessivamente il 5,7%. S&P500 -0,1%. Nasdaq -0,1%.

Sono molto meglio delle aspettative i dati sul mercato immobiliare diffusi nel preborsa. In gennaio, negli Stati Uniti, sono stati avviati 1,32 milioni di cantieri per costruire case. +9,7%. Il consensus si aspettava 1,23 milioni di euro (+3,5%).

Resta vivacissima la dinamica dei consumi. L'indice sulla fiducia dei consumatori dell'Università del Michigan, sale a 99,9 da 95,7 del mese scorso: gli economisti si aspettavano un lieve calo.

Continua il rally di Cisco [CSCO.O] +1,7% a 44,8 dollari, massimo dal 2001. Nuovo record per Boeing [BA.N] +0,8%. Salgono le società della salute. Pfizer [PFE.N] +1,7%, Walgreen Boots [WBA.O] +1,8%. Vicino ai massimi di sempre Nike [NKE.N] +0,8%.

Si rafforzano i bond, il rendimento del Treasury Bill scende a 2,86%, da 2,91% della chiusura. Lo stesso in Europa, il rendimento del Btp scende sotto quota 2%, il decennale italiano tratta a 1,99%, da 2,05% di ieri.
   
Le Borse europee salgono. L'indice Ftse Mib di Piazza Affari guadagna lo 0,8%. Stessa variazione per il Cac40 di Parigi, +0,5% il Dax di Francoforte.

L'euro si indebolisce, dopo aver toccato in mattinata i nuovi massimi dal 2014 su dollaro. Il cross Euro Dollaro scende sotto quota 1,250 a 1,244.

L'oro è in lieve calo a 1.352 dollari, ma potrebbe chiudere la miglior settimana dal 2016 con un progresso cumulato superiore al 3%.


Nel listino italiano Fiat Chrysler [FCHA.MI] +2%, dovrebbe procedere a breve con lo scorporo, più successiva quotazione a Piazza Affari, di Magneti Marelli, lo scrive stamattina IlSole24Ore. Il tema dovrebbe essere discusso la prossima settimana dal consiglio di amministrazione.

Ferrari [RACE.MI] +1,7%, a un soffio dal record storico.   

Recordati [RECI.MI] +2%

Eni [ENI.MI] +0,4%. La società ha comunicato stamattina i dati del trimestre. Risultato netto rettificato 975 milioni di euro, quasi il doppio delle attese, principalmente per minori tasse. Utile operativo rettificato a 2 miliardi di euro, attese 1,9 miliardi. Produzione giornaliera media a 1,89 milioni di barili: attese 1,86 milioni. In forte calo il debito, anche per effetto delle cessioni, a 10,9 miliardi di euro. Il cda chiede di pagare un dividendo di 0,80 euro. La società prevede per il 2018 un incremento della produzione del 3%. 

Tenaris [TENR.MI] +0,1% e Saipem [SPMI.MI] +0,1%. 


Tra le banche. Intesa [ISP.MI] +1%, Unicredit [CRDI.MI] +1%. Banco BPM [BAMI.MI] +0b7%, UBI Banca [UBI.MI] +0,7%.

Buzzi [BZU.MI] +1,5%, Pirelli [PIRC.MI] +1,8%.

Prysmian [PRY.MI] +0,5%. Kepler Cheuvreux alza il giudizio a Buy da Hold.

Telecom Italia [TLIT.MI] +0,8%. L'Antitrust ha avviato un'istruttoria nei confronti di Tim, Vodafone VOD.L, Fastweb, Wind Tre e dell'associazione di categoria Asstel per accertare se abbiano fatto cartello nell'avviare l'aumento del canone insieme alla comunicazione della fatturazione mensile e non più a 28 giorni.

Autogrill [AGL.MI] +3%. Si torna a parlare sui giornali, MF, di cessione delle attività italiane a fondi di private equity. La società ha smentito.

Moncler [MONC.MI] +0,5%, aggiorna il record storico. Ferragamo [SFER.MI] +1%.

Enel [ENEI.MI] +1%, Italgas [IG.MI] +0,5%, Leonardo [LDOF.MI] +1,4%

Titoli minori.

Credito Valtellinese [PCVI.MI] -10%, nuovo minimo storico.

El En [ELEN.MI] +4%.
 
MolMed [MLMD.MI] +1%. E' stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana la Determina AIFA sul regime di rimborsabilità e il prezzo del medicinale Zalmoxis®.

MailUp [MAIL.MI] +5%. Solo nello scorso mese, sono state completate 81 aggregazioni/acquisizioni nel campo delle marketing technology.

www.websim.it
www.websimaction.it
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: