Start-Up

TTGAMES – Arriva il gioco dove i trader si sfidano tra gare e scommesse

<i>La società ha lanciato una <a href="https://bit.ly/2SP9SkC" target="_blank"><b><font color="#0000ff">campagna di equity crowdfunding</font></b></a></i><br /><br /><br />“È la prima
piattaforma al mondo di <em>skill game</em> dedicata
al trading on-lin
Gli utenti hanno a disposizione un capitale virtuale con cui attuare la propria strategia di portafoglio, con la possibilità di vincere soldi veri…

La società ha lanciato una campagna di equity crowdfunding


“È la prima piattaforma al mondo di skill game dedicata al trading on-line”. Così Simone Rubessi, responsabile marketing della PMI innovativa TTGames, descrive Top Trader Game, l’ultimo progetto lanciato dall’azienda. 

 
ttgames.pngCome funziona? In pratica il sito replica i mercati e permette ai trader di sfidarsi a colpi di gare o scommesse. L’utente ha infatti a disposizione un capitale virtuale con cui attuare la propria strategia di portafoglio, con la possibilità di vincere soldi veri. Facciamo l’esempio di una gara: la spesa reale è costituita dall’iscrizione che serve per la creazione di un montepremi cumulativo; al termine della sfida il trader che ha ottenuto la migliore performance, o la minore perdita, vince. Ipotizzando una competizione da mille partecipanti con ingresso a 20 euro (si va da un minimo di 1 euro a un massimo di 250), la potenziale vincita, al netto delle trattenute della società, è pari a 16mila euro. Le sfide hanno una durata variabile, da quelle che si concludono in giornata o in una settimana, a quelle che terminano anche dopo alcuni mesi. 
 
Con le scommesse è invece possibile puntare sull’andamento degli indici delle Borse a scadenza oraria o alla chiusura del mercato su cui si è giocato. Il trader che si avvicina di più al risultato esatto incassa il premio. 
 
“Abbiamo eliminato i lati negativi del trading e amplificato quelli positivi – sottolinea Rubessi – Non ci sono perdite impreviste, ma solo quelle legate all’iscrizione di una gara o una scommessa, con la possibilità di vincere somme esponenziali rispetto a quelle di Borsa anche in caso di performance negativa, qualora nessuno degli altri utenti riuscisse a ottenere un risultato migliore. Crescono anche le probabilità di vincita che sono legate al numero dei partecipanti.  Ed è importante sottolineare che l’utente non combatte contro il mercato intero, ma contro altri trader”. 
 
Per ultimare il progetto TTGames ha deciso di avviare una campagna di equity crowdfunding con il portale CrowdFundMe, e l’obiettivo minimo è fissato a 100 mila euro. Il capitale raccolto verrà investito in attività di marketing (53%), di sviluppo del prodotto (32%) e l’integrazione della piattaforma nel sistema dei distributori (15%). La società ha infatti definito accordi con due provider e avviato un dialogo con soggetti, anche internazionali. 
 
La piena operatività di Top Trader Game è prevista all’incirca per settembre in Italia, per poi diffondersi a livello mondiale, sia nei Paesi dove il gioco online è regolamentato, come in Europa, sia in quelli dove la legge è più permissiva, per esempio in alcune nazioni dell’Africa o del Sud America. La società detiene già i diritti dell’idea e della piattaforma in oltre 170 Stati. 
 
Considerando solo il mercato domestico, la raccolta del gioco legale è passata dai 61,145 miliardi di euro del 2010 ai 96,142 del 2016 (dati dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). 
 
C’è infine un altro aspetto da sottolineare. TTGames ha escogitato un meccanismo per garantire maggiore liquidità a chi decide di investire tramite crowdfunding. L’azienda, infatti, offre la possibilità di rivendere le quote acquistate alla società stessa una volta trascorsi tre anni e raggiunto un fatturato annuale di 1,5 milioni, a un prezzo superiore del 20% rispetto a quello d’ingresso. Considerando anche il recupero fiscale per chi investe in una PMI innovativa, da quest’anno pari al 40%, il potenziale rendimento nel triennio è pari al 60%. 
 
www.websim.it
www.websimaction.it