Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
11/01/2019
14:57
Trading ITALIA
di a cura dell'Ufficio Studi
Strategie di analisi tecnica multiday long/short su azioni e indici
Le Borse europee erodono i guadagni dell'apertura e si muovono poco sotto la parità. Tra i settori bene gli Alimentari (+2,1%), male le Auto (-1,7%).

Future a WallStreet -0,4%.

Quadro macro: Brent in pausa dopo 9 rialzi. Btp. Si è conclusa con successo l'asta da 6,5 miliardi, con rapporto tra domanda ed offerta in miglioramento rispetto alle precedenti.

Brent 61,1 usd (-0,7%). 
Eur/Usd 1,153 (+0,3%).
Oro a 1.293 usd (+0,5%).
BTP 10 anni: 2,83%. 
Bund 10 anni: 0,24%.
Spread 260 p.b. 

FTSEMIB (19.200 punti, -0,5%). Consolida il rimbalzo da area 18.000 punti. Prossimo obbiettivo verso area 20mila punti. Stop loss alla prima chiusura sotto 18.500 punti.

A2A [A2.MI] (1,586 eu, Short da 1,60 eu) -0,2%. Respinta dai top degli ultimi nove anni. La lunga fase di sovraperformance prelude a una pausa/assestamento. Vendere per target verso 1,45 eu. Stop loss sopra 1,70 eu.

ACEA [ACE.MI] (12,57 eu, Long da 11,50 eu) +3,5%. Con il balzo odierno è stato raggiunta l’area target della strategia di trading (12,90 eu). Prendere profitto.

CATTOLICA ASS. [CASS.MI] (7,56 eu, Long da 7,15 eu) +2,9%. Si riporta sui top della scorsa. Strappi verso 7,9 eu consentono prese di profitto.
11cass.png

ENI [ENI.MI] (14,29 eu, Long da 14,20 eu) +0,3%. Il consolidamento delle ultime sedute dovrebbe essere un "flag" rialzista favorevole a nuovi allunghi. Comprare a prezzi di mercato per target verso 15,40 eu.

PRYSMIAN
[PRY.MI] (18,37 eu, Long da 17,20 eu) -0,9%. L'elevato ipervenduto dovrebbe avviare per lo meno una fase di riequilibrio. Accompagnare il rimbalzo per target verso 19 eu.

SAIPEM [SPMI.MI] (3,77 eu) +0,7%. Ridimensiona dopo una partenza in rally dovuta alla promozione di JPMorgan. Area 3,80 eu consente di prendere profitto sulla strategia d trading. Stiamo però pronti a rientrare in acquisto perché il quadro di fondo è in bella ricostruzione.

SARAS [SRS.MI] (1,88 eu, Long da 1,70 eu) invariato. Da oltre tre mesi oscilla nel range 1,64-1,84 eu. Attesa accelerazione sulla rottura della parte alta. Il nostro target è verso 1,95 eu. 

                                                *** 

Si rammenta che per gli “ingressi sulla forza”, ma soprattutto per gli “stop loss”, fanno fede i prezzi di chiusura. 
I titoli proposti sono una sintesi "ragionata" delle strategie di Websim, non un portafoglio consigliato.   
Si rimanda alla pagina "TITOLI SEXY" per una selezione delle azioni che transitano su interessanti livelli d'acquisto. 

NOTA: viene considerato un margine di tolleranza del +/- 1,5% sui livelli tecnici: entry level, target e stop loss.
 
 
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: