Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
19/10/2018
12:12
Trading ITALIA
di a cura dell'Ufficio Studi
Strategie di analisi tecnica multiday long/short su azioni e indici
Le borse europee sono tutte in rosso tra il -0,5% ed il -1% in chiusura di settimana. Fa peggio Milano con un -1,7%. Tra i settori, crollano le Auto (-3%), seguono le Banche (-2,2%).

Future Wall Street + 0,1%.

Quadro macro: tassi 10 anni Italia e spread su nuovi top di periodo.

Brent 79,9 usd (+0,9%)
Eur/Usd 1,145 (invariato)
Oro a 1.228 usd (+0,3%)
BTP 10 anni: 3,76%.
Bund 10 anni: 0,40%.
Spread a 336 p.t.

FTSEMIB (18.830 punti, -1,7%). Prevale un clima di forte nervosismo. Ai problemi domestici si è aggiunta la correzione sull’azionario mondiale. Monitorare i livelli di intervento sulla forza, sopra 20.240 punti, sulla debolezza verso 18.500 punti. Quindi cominciamo ad accumulare gradualmente.

STRATEGIA TURBO: OUT

AUTOGRILL [AGL.MI] (8,54 eu, Long da 8,50 eu) -2,4%. Oscilla mantenendosi sopra interessanti livelli di supporto. Puntiamo a 9,80 eu.

ENEL [ENEI.MI] (4,37 eu, Long da 4,7 eu) +0,1%. Tiene bene. Area 4,3 eu è forte supporto sul quale è lecito entrare in acquisto.

ENI [ENI.MI] (15,41 eu, Long da 15,2 eu) +0,8%. Sulla correzione delle ultime due settimane siamo entrati in acquisto per puntare alla parte alta del trading range degli ultimi mesi.

FCA [FCHA.MI] (13,19 eu, Long da 14,50 eu) -4,2%. Il cedimento di area 14,0/13,5 euro implicherebbe un deterioramento del quadro tecnico. Stop loss sotto 13,30 eu. 

INTESA SANPAOLO [ISP.MI] (1,93 eu, Long da 2,0 eu) -2,5%. Supporto in area 2,0 eu sotto pressione. Su questi livelli siamo ancora compratori, ma teniamo alta l’allerta. Applicare lo stop loss alla prima chiusura sotto 1,90 eu.

TELECOM ITALIA [TLIT.MI] (0,50 eu, Long da 0,49 eu) -3,8%. Dopo aver tenuto egregiamente nelle ultime due settimane oggi viene travolta con il resto del mercato. Ancora valido il forte supporto sull'area dei minimi storici. Stop loss a 0,45 eu. 
18tlit.png

UNICREDIT
[CRDI.MI] (11,11 eu, Long da 12,0 eu) -4,7%. Ha ceduto area 12,0 eu. Ora il titolo (come tutti quelli del settore) è entrato in una fase fuori controllo. Manteniamo alta l’allerta. E' probabile lo stop sotto 11,40 eu in chiusura.

                                                ***

Si rammenta che per gli “ingressi sulla forza”, ma soprattutto per gli “stop loss”, fanno fede i prezzi di chiusura.
I titoli proposti sono una sintesi "ragionata" delle strategie di Websim, non un portafoglio consigliato.  
Si rimanda alla pagina "TITOLI SEXY" per una selezione delle azioni che transitano su interessanti livelli d'acquisto.

NOTA: viene considerato un margine di tolleranza del +/- 1,5% sui livelli tecnici: entry level, target e stop loss.

www.websim.it
www.websimaction.it
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: