Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
08/11/2018
14:50
Trading ITALIA
di a cura dell'Ufficio Studi
Strategie di analisi tecnica multiday long/short su azioni e indici
Le Borse europee si “rimangiano la partenza positiva” e scambiano intorno alla parità poco prima dell'avvio di Wall Street. Milano arretra (-0,5%) dopo la diffusione delle stime negative su crescita e debito elaborate dalla Commissione Europea. Tra i settori, male le Auto (-1%).

Future Wall Street -0,4%.

Quadro macro: spread in tensione: +6 punti base.

Brent 72 usd (-0,1%)
Eur/Usd 1,142 (invariato)
Oro a 1.223 usd (-0,2%)
BTP 10 anni: 3,41%. 
Bund 10 anni: 0,45%. 
Spread a 296 p.t.

FTSEMIB (19.560 punti, -0,5%). Prosegue la fase di consolidamento sopra il forte sostegno in area 18.500 punti. Attenzione a non farsi prendere dall'entusiasmo. Primi segnali di forza solo sopra 20mila punti. Stop loss sotto 18mila punti.  

FCA [FCHA.MI] (14,57 eu, Long da 14,50 eu) -0,5%. La chiusura di ieri sopra 14,50 eu ha portato al completamento di un doppio minimo. Target finale verso 16,0 eu.

ENI [ENI.MI] (15,62 eu, Long da 15,2 eu) invariata. Consolida il rialzo delle ultime sedute. Target verso 16,5 eu.

INTESA SANPAOLO [ISP.MI] (2,04 eu, Long da 2 eu) -0,9%. Ha provato a staccarsi dall'importante sostegno in area 2,0/1,90 eu. Sfruttiamo le flessioni per accumulare. Stop loss sotto 1,90 eu.

POSTE ITALIANE [PST.MI] (6,82 eu, Long da 6,40 eu) +2,0%. Accelera dopo i risultati trimestrali sopra le attese. Target verso 7,20 eu.

08pst.png

SAIPEM [SPMI.MI] (4,72 eu, Long da 4,85 eu) +1,9%. Le ultime sedute sono piuttosto volatili ma la tendenza di fondo resta rialzista. L'area supportiva verso 4,50 eu favorisce gli acquisti. Puntiamo ad un ritorno sui top dell’anno. 

TELECOM ITALIA [TLIT.MI] (0,5476 eu, Long da 0,49 eu) +3%. Improvvisa fiammata nel pomeriggio alla vigilia dei conti trimestrali. Puntiamo a 0,57 eu.

                                                    *** 

Si rammenta che per gli “ingressi sulla forza”, ma soprattutto per gli “stop loss”, fanno fede i prezzi di chiusura. 
I titoli proposti sono una sintesi "ragionata" delle strategie di Websim, non un portafoglio consigliato.   
Si rimanda alla pagina "TITOLI SEXY" per una selezione delle azioni che transitano su interessanti livelli d'acquisto. 

NOTA: viene considerato un margine di tolleranza del +/- 1,5% sui livelli tecnici: entry level, target e stop loss. 

www.websim.it
www.websimaction.it
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: