Titoli Caldi

TESLA -2% a WallStreet. Musk: Nessun problema di domanda, nessuna bancarotta

Tesla [TSLA.O] perde il 2% a Wall Street, mentre guadagnava il 3% nel preborsa. <br /><br />Negli ultimi 12 mesi ha perso il 34%. Da inizio anno -35% con la quotazione scivolata sui minimi da due anni e mezzo.<br /><br />Il CEO della società leader n
La colpa delle perdite, secondo Musk, va ai petrolieri

Tesla [TSLA.O] perde il 2% a Wall Street, mentre guadagnava il 3% nel preborsa. 

Negli ultimi 12 mesi ha perso il 34%. Da inizio anno -35% con la quotazione scivolata sui minimi da due anni e mezzo.

Il CEO della società leader nella produzione di auto elettriche di lusso, Elon Musk, ha affermato che non ci sono problemi di domanda, né tantomeno la società rischia di andare in bancarotta. La mancanza di utile, secondo il suo punto di vsta, è invece imputabile all’elevata crescita e, come affermato in interviste precedenti, a campagne di oscuramento da parte dei lobbisti delle compagnie petrolifere.

Sempre per il CEO, Tesla punta a veder crescere la propria produzione di auto del 60-80%, dopo averla raddoppiata lo scorso anno.

Le consegne nel primo trimestre 2019 erano però crollate del 31% rispetto ai tre mesi precedenti. Il colosso delle auto elettriche ha consegnato 63.000 vetture, meno delle 73.500 unità attese dagli analisti. A pesare, il calo degli incentivi fiscali all'acquisto di veicoli elettrici negli Stati Uniti e le difficoltà a consegnare oltreoceano il Model 3.  

Il consenso raccolto da Bloomberg registra su 36 analisti: 12 Buy, 9 Hold e 15 Sell. Target medio 272,51 dollari.

www.websim.it