Fatti & Effetti

TECHNOGYM +5,6%, rimbalza dopo aver lambito i minimi di marzo. L'Analisi Tecnica di Websim

<p><b>FATTO</b><br />Technogym [TGYM.MI] rimbalza del 5,6% a 6,25 euro.</p>
<p>Ieri la società delle attrezzature sportive ha riportato ricavi per 351,5 milioni di euro nei primi nove mesi del 2020, con una flessione del 24,4% rispetto all'anno prec
La trimestrale evidenzia una buona marginalità

FATTO
Technogym [TGYM.MI] rimbalza del 5,6% a 6,25 euro.

Ieri la società delle attrezzature sportive ha riportato ricavi per 351,5 milioni di euro nei primi nove mesi del 2020, con una flessione del 24,4% rispetto all'anno precedente. Il calo è dovuto "alla contrazione dei volumi generali di vendita dovuta soprattutto al rinvio, a causa della pandemia, di numerosi progetti sul fronte professionale". I ricavi al 30 settembre confermano la crescita del segmento clientela "private" rispetto allo scorso esercizio (+58% anno su anno). Il cda ha approvato un piano triennale per rafforzare ulteriormente la componente "at home", favorita dallo smart working. Nell'arco del prossimo triennio il gruppo si attende un raddoppio dei ricavi BtoC, in linea con l'obiettivo aziendale di raggiungere 1 miliardo di euro di fatturato di gruppo nel medio-lungo termine, con una redditività in graduale miglioramento nell'arco del piano. Il presidente e ad del gruppo Technogym, Nerio Alessandri, ha così commentato: "Oggi il BtoC rappresenta circa il 30% del fatturato di Technogym. Nel medio-lungo termine prevediamo che l'incidenza possa raggiungere il 50%, al netto della ripresa del BtoB attesa già dal 2021, in uno scenario internazionale che vede già ora i fitness club aperti in quasi tutti i Paesi del mondo" ha concluso. 

I buoni conti non hanno prodotto variazioni significative nelle valutazioni di broker/banche. Il consenso raccolto da Bloomberg evidenzia un target medio a 7,68 euro, con il 25% di Buy. Websim-Intermonte ha un raccomandazione fondamentale INTERESSANTE, con prezzo obiettivo abbassato a 9 euro da 9,30 euro.

Da inizio anno il titolo perde il 46%, molto peggio del -23% del FtseMib.  

Technogym è un'azienda di Cesena attiva nelle attrezzature per il fitness: è sbarcata sul listino milanese nel marzo del 2016 a 3,25 euro.


EFFETTO
Graficamente, segnati i massimi storici a fine gennaio a 12,19 euro, i prezzi sono crollati (causa pandemia) fino a 5,41 euro, lo scorso marzo. Da lì è partito un rimbalzo che è stato fermato e respinto dalle resistenze intorno a 8,75 euro.

I prezzi sono tornati a lambire i minimi di marzo, per questo abbiamo suggerito acquisti con un buon rapporto rischio/opportunità.

Operatività multiday. L'analisi Tecnica ha attivato lunedì un nuovo LONG da 5,90 euro. Maggiori dettagli operativi nella scheda tecnica.

Titolo suggerito ieri nella rubrica Trading e Titoli SEXY e presente nel PORTAFOGLIO MID/SMALL CAP raccomandato da Websim.

TECHNOGYM 


www.websim.it