Fatti & Effetti

RETI: ANALISI FONDAMENTALE

<p><strong>FATTO </strong><br />Reti [RETI.MI] è tra i principali player italiani nel settore dell'IT Consulting, specializzata nei servizi di System Integration. La società sostiene le aziende medio-grandi nel processo di trasformazione digitale off
Integrae Sim assegna il giudizio MOLTO INTERESSANTE, target price pari a 2,55 euro...

FATTO 
Reti [RETI.MI] è tra i principali player italiani nel settore dell'IT Consulting, specializzata nei servizi di System Integration. La società sostiene le aziende medio-grandi nel processo di trasformazione digitale offrendo servizi attraverso le principali Key Enabling Technologies (KET): Cyber Security, Big Data & Analytics, AI, IoT, Cloud.

Reti ha all'attivo 100 clienti Mid & Large enterprise altamente fidelizzati, e operanti soprattutto nei settori BFSI, IT, Telco e Manufacturing.

Nel corso del tempo, la società ha stipulato partnership di lunga durata con i principali IT Vendor internazionali, come Microsoft, Apple, Cisco, Oracle. 

La società è sbarcata in borsa nel settembre del 2020. Reti beneficia dello status di Benefit Corporation, riconosciuto dall'ordinamento italiano a tutte quelle società che, oltre a perseguire il profitto, si preoccupano di avere un impatto positivo sulla società. 

Asset e azionariato 

Reti possiede il Campus Engineering Solutions & Technologies, un laboratorio interno di 20.000 mq diviso in 6 centri di competenza, che permette alla società di proporre soluzioni innovative sul mercato dell'IT Consulting.

L'80% del capitale di Reti è detenuto da Paneghini Holding, il mercato possiede quasi il 20%. 

Modello di business

Reti opera attraverso tre linee di business: IT Solutions, Business Consulting, Managed Service Provider.

- IT Solutions: realizza soluzioni, modellate sulle specifiche esigenze del cliente, per la gestione dei processi aziendali e la condivisione delle informazioni, e sviluppa piattaforme e infrastrutture IT per l'innovazione, il networking e la digitalizzazione delle aziende. 

- Business Consulting: svolge attività di consulenza per l'implementazione delle strategie di business. Attraverso lo studio e l'analisi delle problematiche proprie del contesto aziendale del singolo cliente, sviluppa soluzioni finalizzate al raggiungimento degli obiettivi strategici;

- Managed Service Provider: offre un servizio di gestione e assistenza su infrastrutture e applicazioni attraverso il monitoraggio costante dei sistemi informativi, per prevenire l'insorgere di problemi. Per mezzo del Security Operations Center (SOC), è in grado di rilevare, contenere e rispondere alle minacce informatiche attraverso un monitoraggio attivo. 

Newsflow

Lo scorso luglio, Reti siglato nuovi accordi per l'erogazione dei servizi IT e lo svolgimento di attività progettuali a clienti consolidati, operanti nel settore BFSI riferiti alla linea di business IT Solutions.

EFFETTO
Ultimi dati di bilancio

Reti ha archiviato il 2020 con risultati in crescita. In dettaglio:

- Valore della Produzione: 22 milioni di euro euro, +4% (2019: 21,2 milioni di euro);
- EBITDA: 2,52 milioni di euro, +16% (2019: 2,17 milioni euro); EBITDA margin: 11,43% (2019: 10,26%);
- Utile Netto: 0,90 milioni euro, +58% (2019: 0,57 milioni euro);
- Posizione Finanziaria Netta: 11,87 milioni euro (2019: 13,56 milioni euro);
- Posizione Finanziaria Netta core business: 1,40 milioni euro (2019: 3,21 milioni euro).

La relazione finanziaria semestrale sarà approvata dal Consiglio di Amministrazione il 28 settembre

Pareri analisti

Integrae Sim assegna il giudizio MOLTO INTERESSANTE, target price pari a 2,55 euro. 

Il target assegnato presenta, rispetto al prezzo corrente, un potenziale rialzo del +66% circa. 

Nella nota si legge; "Alla luce dei risultati 2020, confermiamo quasi integralmente le stime sia per l'anno in corso sia per i prossimi anni. Confermiamo valore della produzione 2021 pari a 24,9 mln ed un EBITDA pari a 2,9 mln, corrispondente ad una marginalità dell'11,4%. Per gli anni successivi, ci aspettiamo che i l valore della produzione possa aumentare fino a 30,3 mln nel 2023, con EBITDA pari a  4,1 milioni (corrispondente ad una marginalità del 13,6%), in crescita rispetto ai  2,5 mln del 2020". 

Nella tabella sottostante le cifre storiche (A) e prospettiche (E) elaborate da Integrae Sim 

 

www.websim.it