Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
02/01/2019
15:51
Portafoglio Websim LONG Piazza Affari: -7% nel 2018, poteva andare molto peggio
di a cura dell'Ufficio Studi
La performance del nostro Portafoglio raccomandato paga la crisi dello spread ...
BLUE CHIP DA NON PERDERE 
0201tab3.png

(*) Specifichiamo che la Performance indicata dei singoli titoli è quella del periodo 1 Gennaio - 31 Dicembre 2018 (non annualizzata). Ciò consente un confronto omogeneo con l'andamento degli indici. NON si tratta della performance dei titoli dalla data del nostro inserimento perché del tutto fuorviante ai fini della corretta operatività. In rosso gli eventuali nuovi inserimenti.

Rendimento Portafoglio Websim LONG Piazza Affari da inizio 2018 a 31 Dicembre 2018: -7,10%.

Rendimento FtseMib -16%.
Rendimento Eurostoxx50 -14%.

MSCI World -7% (espresso in Euro).

COMMENTO.

Le diffuse incertezze (shutdown negli Usa, guerra dei dazi, Brexit, ...) hanno tenuto sotto scacco le Borse nel corso di tutto il 2018, terminato in profondo rosso. Per Wall Street (S&P500 -6,5%) è stato l'anno peggiore dal 2008, quello per intenderci del crack di Lehman Brothers. Per le Borse europee (Eurostoxx -14%, Dax -18%) è stato l'anno peggiore dal 2011. Per le Borse emergenti il 2018, con una perdita del 16,6%, è stato l'anno peggiore dal 2015. 

Difficilmente, Piazza Affari avrebbe potuto sottrarsi all'ondata di vendite, tanto più che dal canto nostro potevamo mettere sul piatto lo scontro frontale con Bruxelles per lo sforamento dei conti pubblici. L'FtseMib ha terminato il 2018 con una perdita del 16%, sui minimi da dodici mesi. Soltanto l'accordo Roma/Bruxelles sul target di deficit/Pil (2,04%) e l'approvazione in extremis della Legge di Bilancio (scongiurando l'avvio dell'esercizio provvisorio) hanno evitato danni ben peggiori al nostro listino.

Sulle stime aggiornate del consenso, raccolte da Bloomberg, la media del rapporto Price/Earnings delle 40 blue chip è oggi intorno a 10,3x per un Dividend Yield, sempre medio, intorno al 4,40% lordo. 

Sulle 40 blue chip che compongono l'FtseMib, solo 7 hanno registrato una performance positiva: Campari, Poste, Moncler, FinecoBank, A2A, UnipolSai, Terna. Nel conteggio non consideriamo Juventus e Amplifon, entrate a far parte del club solo nell'ultima settimana dell'anno. 

Il Portafoglio LONG Piazza Affari raccomandato da Websim ha contenuto bene l'impatto dell'onda ribassista (-7,1% il bilancio finale) grazie ad alcune movimentazioni azzeccate e all'inserimento di alcune blue chip che si sono comportate decisamente meglio del listino principale, soprattutto le Utility, da sempre favorite nelle fasi di turbolenza.

Ci teniamo a sottolineare che l'approccio prudente del Portafoglio consente di stimare un flusso prospettico (cash) derivante dallo stacco dei dividendi delle dieci azioni che compongono il Portafoglio Raccomandato intorno al 4,90% lordo nell'arco dei prossimi 12 mesi. Si parla prudentemente di "stima" perché la conferma del dividendo arriverà solo a conti 2018 approvati. Tre azioni (Enel, Generali, Intesa) dovrebbero riconoscere un ritorno superiore al 6%. Nel calcolo, non si è tenuto conto del maxi-dividendo che FCA potrebbe distribuire grazie alla cessione di Magneti Marelli, per cui il 4,9% è da ritenersi conservativo. 

NUOVA OPERATIVITA' PROPOSTA:

VENDERE IL 10% DI UNICREDIT

COMPRARE IL 10% DI MONCLER 

Alleggeriamo il peso del settore finanziario, tra i più esposti alla volatilità dei mercati, per inserire di nuovo, e a prezzi più convenienti, un "cavallo di battaglia" che ci ha regalato ampie soddisfazioni nel passato. Giudichiamo la struttura attuale del portafoglio correttamente impostata per affrontare la prima parte del 2019.  

Performance periodo 1 Gennaio 2018 - 31 Dicembre 2018: -7,10%.
0201long1.png

Performance periodo 1 Gennaio 2016 - 31 Dicembre 2018: +32%
0201LONG2.png

Come interpretare le indicazioni? Websim proporrà nella tabella fino a un massimo di dieci azioni che rappresentano la Conviction Buy List di Piazza Affari ovvero l'elenco delle BLUE CHIP sulle quali si ha una visione positiva e che consentono di attivare posizioni LONG con peso percentuale equamente suddiviso.

La selezione avviene tra le blue chip che compongono l'indice FtseMib.

Tempistica di revisione. Ragionevolmente, la lista verrà aggiornata una volta al mese, salvo eventi straordinari. Le modifiche verranno puntualmente segnalate via MAIL o SMS e successivamente riprese in un commento sul sito.    

www.websim.it
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: