Portafoglio Certificates

PORTAFOGLIO CERTIFICATE - Aggiornamento a settembre

Il portafoglio resiste a un agosto difficile per Piazza Affari, e mette a segno un piccolo incremento della performance  grazie allo stacco di due  cedole garantite, quella sul cash collect di Renault (75 euro) e quella su Volkswagen (98) che permett
Il portafoglio resiste a un agosto difficile per Piazza Affari, e mette a segno un piccolo incremento della performance grazie allo stacco di due cedole garantite, quella sul cash collect di Renault (75 euro) e quella su Volkswagen (98) che permettono di incassare 173 euro portare il guadagno da inizio anno a +7,43% dal 7,08% di agosto.

Il portafoglio resiste a un agosto difficile per Piazza Affari, e mette a segno un piccolo incremento della performance  grazie allo stacco di due  cedole garantite, quella sul cash collect di Renault (75 euro) e quella su Volkswagen (98) che permettono di incassare  173 euro portare il guadagno da inizio  anno a +7,43% dal 7,08% di agosto.
 
Solo due certificate tra luglio e agosto hanno toccato la barriera, sono Mediaset e Prysmian, su cui rimaniamo esposti, in quanto crediamo nel valore dei sottostanti. Altri grazie alla decisione di privilegiare le barriere di tipo europeo conservano ancora la loro struttura con la possibilità di staccare a cedola a scadenza.


A difendere ulteriormente il portafoglio è la scelta di molti top bonus doppia barriera, alcuni acquistati sotto la pari, con scadenza molto lunga. Crediamo che in queste fasi di discussione del Def, il mercato italiano sarà più esposto alla volatilità rispetto a quelli europei ma una volta accettato un debito leggermente più ampio dei desiderata si passerà ad altri temi.
 
Rimaniamo esposti sui due cash collect sul settore auto, in quanto crediamo che il comparto possa beneficiare del mancato aumento dei dazi, Usa Europa.
 
Confermiamo l’esposizione sul Top Bonus doppia barriera su Enel. Settimana scorsa Goldman Sachs ha confermato il giudizio Buy con un target price a 5,6 euro per Exane, sempre buy, il target è 5,2 ampiamente sopra il prezzo di Borsa.
 
Su Leonardo, registriamo un buon recupero del certificate, con il titolo che si porta in prossimità della barriera inferiore, con un bonus a scadenza a 109 euro.
 
Rimaniamo esposti su Bpm e Unicredit, la prima vicina alla barriera inferiore, perché crediamo in un recupero del settore finanziario.
 
Bper aspettiamo la scadenza in quanto il sottostante è ampiamente sopra la barriera e il bonus promesso offre un rendimento del 4,5% in più rispetto le attuale quotazioni, a scadenza, dicembre.
 
 Non modifichiamo il portafoglio, ricordiamo che usciamo sul reverse di Vallourec se il certificate si porta a 99 euro.

aggiornamento al poprtafoglio del 26 settembre.png



A cura della redazione websim.it
  

Prima di aderire leggere il Prospetto e le Informazioni Chiave
comunicazione di Marketing

La presente comunicazione  non integra in alcun modo consulenza – nemmeno generica  -  o ricerca in materia di investimenti, non è stata preparata conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’indipendenza della ricerca in materia di investimenti e non è soggetta ad alcun divieto che proibisca le negoziazioni prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.



http://www.websim.it/