Logo Intermonte
seguici su:
seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtube
CERCA NEWS
Cerca
Ricerca Avanzata
08/01/2018
13:25
NETtoWORK - Ultimi giorni di campagna, raccolto il 159% del target
di Redazione Websim
Il progetto della startup torinese ha centrato sottoscrizioni per oltre 87 mila euro, il 159% del target iniziale. Restano solo pochi giorni per investire. Il contesto è favorevole: NETtoWORK, con il suo focus sugli aspiranti Junior è posizionata perfettamente per approfittare del trend favorito degli incentivi fiscali sull'assunzione del giovani...
NETtoWORK_nuovo_ridotto.pngUltimi giorni di raccolta equity crowdfunding per NETtoWORK, la piattaforma di web recruiting torinese. Dopo essere andata in overfunding, la campagna è proseguita, arrivando a raccogliere oltre 87 mila euro da 45 nuovi soci. Il target iniziale era di 55 mila euro ed è stato ampiamente superato, con le sottoscrizioni che sono arrivate al 159% del totale. Gli ultimi aspiranti investitori avranno ancora a disposizione fino a venerdì 12 gennaio per supportare il progetto di NETtoWORK, per cui la quota minima di investimento è di 250 euro, con sgravi fiscali al 30% sugli importi investiti.

La raccolta equity crowdfunding della startup fondata a Torino ha come obiettivo quello di accelerare lo sviluppo geografico della sua piattaforma di web recruiting dopo i primi riscontri, molto positivi, ottenuti nella provincia del capoluogo piemontese. In soli sei mesi e nella sola provincia di Torino, NETtoWORK ha infatti creato una rete di oltre 1.200 Junior e 210 imprese, tra PMI e grandi società, tra cui Caffarel, Leroy Merlin, Valeo, Norauto, SKF, Raspini. Il management punta ad espandersi nel resto del Piemonte entro il primo trimestre dell’anno, oltre alle province di Milano e Bergamo entro il 30 giugno 2018. 
 
logo_NETtoWORK.pngIl sistema di NETtoWORK  punta a far incontrare i giovani in cerca di lavoro, aspiranti junior, e le aziende del territorio, con un focus sulle singole aree geografiche, per semplificare l’incrocio di domanda e offerta. La caratteristica chiave della piattaforma è la possibilità di caricare, pubblicare e gestire sulla piattaforma un video CV da 90 secondi, sfruttando dinamiche prettamente social per distinguersi, tra cui: test  psicoattitudinali on-line, recensioni, quiz, web identity ed Aperimeeting. Il bacino di potenziali utenti è importante: 4 milioni di neo-diplomati e di neo-laureati da meno di quattro anni solo in Italia, con un nuovo milione di potenziali junior che si affacciano ogni anno sul mercato del lavoro. 
 
Il modello è altamente scalabile e può essere replicato in tutte le province e regioni italiane, oltre che all’estero,  per cui NETtoWORK ha già un marchio UE registrato. 
 
opstart_ridotto.jpgIl contesto si sta inoltre evolvendo in maniera favorevole per il business di NETtoWORK, grazie alla ripresa dei fondamentali macroeconomici e al provvedimento della finanziaria 2018 relativo agli sgravi fiscali sulle assunzioni degli under 35. Le nuove regole fiscali sembrano ormai confermate e questo permette a NETtoWORK di godere di un appeal ancor più elevato agli occhi delle imprese in tutta Italia, dato il target junior presente sulla piattaforma. La bozza prevede infatti un importante bonus con uno sgravio sui contributi a carico del datore di lavoro, dal 50% al 100% nel rispetto di determinati requisiti, per un periodo pari a tre anni. L’importo massimo dell’agevolazione per chi assumerà giovani fino a 35 anni con un contratto a tempo indeterminato, andrà da 3.000 a 8.000 euro. 
 
Considerando quindi il trend favorevole che sta accompagnando  NETtoWORK in questa seconda fase di crescita, questi ultimi giorni di campagna saranno decisivi per chi vorrà ancora investire nella startup torinese.
   
www.websim.it
www.websimaction.it
Invia a un amico
Stampa
Chiudi attività
Invia a un amico
Email destinatario:
Testo: