Titoli Caldi

INDEL B - Semestre influenzato dal Covid, ma la marginalità tiene

<p>Indel B [INDB.MI] è una azienda attiva nel settore della refrigerazione e del condizionamento per il mobile e mobile living per i mercati automotive, hospitality e leisure time (nautica da diporto e recreational vehicles). </p><p>Indel B archivia
L’Ebitda si attesta ad 5,9 milioni di euro, - 59,2% rispetto alla cifra di 14,4 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, con una incidenza del 9,9% sul fatturato.

Indel B [INDB.MI] è una azienda attiva nel settore della refrigerazione e del condizionamento per il mobile e mobile living per i mercati automotive, hospitality e leisure time (nautica da diporto e recreational vehicles). 

Indel B archivia il primo semestre con risultati influenzati dalla pandemia da Covid-19. Tuttavia, la società mantiene un Ebitda positivo e un’adeguata solidità finanziaria. 

I ricavi consolidati sono stati pari a 59,1 milioni, -31% rispetto alla cifra di 85,6 milioni maturata nel primo semestre 2019.

Venendo alla marginalità, l’Ebitda si attesta a 5,9 milioni di euro, - 59,2% rispetto alla cifra di 14,4 milioni dello stesso periodo dello scorso anno, con una incidenza del 9,9% sul fatturato.

L’Ebitda rettificato si presenta pari a 8 milioni, rispetto ai 14,4 milioni della prima parte del 2019.

L’Ebit ammonta a 3,6 milioni, -70% rispetto al primo semestre 2019, con una incidenza del 6,1% sul fatturato. 

L’utile netto ha raggiunto la cifra di 2,9 milioni, -66,6% rispetto al totale di 8,6 milioni del primo semestre 2019, con una incidenza sul fatturato pari al 4,8%

La Posizione Finanziaria Netta al 30 giugno 2020 è negativa per 14,6 milioni, rispetto ai 12,5 milioni al 31 dicembre 2019 e ai 14,8 milioni al 30 giugno 2019. 

L’a.d. Luca Bora ha così commentato: “I risultati evidenziano  come,  in un contesto dominato dagli effetti della Pandemia Covid 19, Indel B ha dimostrato, nonostante la flessione dei Fatturati, la sua capacità nel mantenere  la qualità dei margini e la sua solidità finanziaria. L’azienda ha tutte le carte in regola per un miglioramento  dei  risultati nel  secondo  semestre… E’  importante segnalare come il  mercato  Automotive, nello  specifico segmento del Truck dove opera  il Gruppo, mostri per i prossimi mesi chiari e forti segnali  di  ripresa”. 

www.websim.it