Free Area

Il caffé con Cesarano. Powell conferma il peggioramento del quadro macro

<P>Antonio Cesarano, strategist di Intermonte Sim, fa il punto della situazione del quadro macro.</P>
<P>Powell dichiara che, nonostante il bilancio della FED sia molto alto (intorno ai 3,8 miliardi di dollari), non escluderebbe l'ipotesi di un pian
Rallentamento globale, guerra commerciale e bassa inflazione confermano la necessità per la FED di un taglio dei tassi.

Antonio Cesarano, strategist di Intermonte Sim, fa il punto della situazione del quadro macro.

Powell dichiara che, nonostante il bilancio della FED sia molto alto (intorno ai 3,8 miliardi di dollari), non escluderebbe l'ipotesi di un piano di acquisto di asset.

Banche centrali quindi nuovamente in campo. Attesi per la fine di luglio due importanti appuntamenti con la BCE e la Federal Reserve per eventuali nuove manovre. 

L'indice S&P 500 segna il massimo storico a 3 mila punti: alcune aziende statunitensi, prima tra tutte Amazon, eguagliano soglie record di capitalizzazione.

GUARDA IL VIDEO

www.websim.it