Titoli Caldi

IDNTT SA - Cresce il branded entertainment, il Carosello 2.0

<p>IDNTT SA [IDNTT.MI], Martech Content Factory attiva nell'ambito della produzione di contenuti omnichannel, potrebbe muoversi in borsa.</p><p>"Branded entertainment" può sembrare una un temine astruso, ma in realità è un mercato che in Italia vale
Questa tendenza può stimolare la richiesta di creazione di contenuti destinati ai diversi canali

IDNTT SA [IDNTT.MI], Martech Content Factory attiva nell'ambito della produzione di contenuti omnichannel, potrebbe muoversi in borsa.

"Branded entertainment" può sembrare una un temine astruso, ma in realità è un mercato che in Italia vale 568 milioni di euro e che, secondo le stime, nel 2022 dovrebbe arrivare ai 619 milioni, +9%. 

Sono le cifre snocciolate dall'Obe e riportate da Il Sole 24 Ore. Ma il fattore più importante è il numero delle aziende che ha deciso di utilizzare questa formula di marketing per coinvolgere l'utente: nel 2021 ben 8 su 10 l'hanno fanno almeno una volta. 

Il branded entertainment consiste nella creazione di contenuti di intrattenimento che hanno il fine di catturare e mantenere l'attenzione del consumatore sul marchio. 

Come sottolineano gli esperti, in un'epoca come questa, dove gli utenti sono soggetti ad una massiccia esposizione mediatica, il semplice messaggio diretto declinato nello slogan non basta più: "Oggi cresce l'utilizzo del branded entertainment come leva strategica ed efficace di comunicazione. L'intrattenimento, inteso non solo come svago, ma anche come infotainment o edutainment, diventa la chiave per intercettare l'attenzione di un pubblico sempre più disperso e insofferente alle modalità e ai linguaggi dell'advertising più tradizionale", afferma Laura Corbetta, presidente di OBE

La notizia è positiva per le aziende come IDNTT, in quanto questa tendenza può stimolare la richiesta di creazione di contenuti, destinati ai diversi canali, come social, televisione, giornali e riviste. 

www.websim.it