Analisi Fondamentale

ELETTRA INVESTIMENTI: ANALISI FONDAMENTALE

SMALL CAP

FATTO
Elettra Investimenti [ELIN.MI] è un gruppo attivo nel settore dell’energia elettrica e termica, nell’efficienza energetica e nel car sharing, quotato nel segmento AIM Italia di Borsa Italiana. 

Elettra si è quotata nel 2015 a 6 euro. Dalla fine del 2016, il titolo ha inaugurato un andamento crescente, fino a stabilizzarsi, a partire dall'inizio di quest'anno, nella banda compresa fra 8,4 e 9 euro -11-11,85 euro. L'attuale quotazione è pari a 8,8 euro. 




Asset ed azionariato

Il capitale della società è così distribuito. B fin detiene il 76,68% delle azioni, seguita a distanza da Dromos Holding, con una quota rilevante pari al 5,21%. Le azioni proprie sono pari allo 0,9%. Il mercato possiede il 17,21%

Strategia di investimento

ll modello di business prevede la crescita sia organica che per linee esterne.  La prima è inseguita mediante la costruzione, nel territorio nazionale, di nuovi impianti di cogenerazione e, per quanto riguarda le energie rinnovabili, di impianti di micro/mini eolico e idroelettrico. Inoltre, è in programma la diversificazione delle fonti relative al trading dell'olio vegetale. 

Elettra Investimenti punta anche alla crescita per linee esterne. Le acquisizioni sono finalizzate anche all'espansione in nuovi segmenti di mercato. 

Significativa, a questo proposito, è l’acquisizione di Esco Biogas, che ha permesso ad Elettra di subentrare nel mercato del Biogas. 

EFFETTO
Ultimi risultati di bilancio e dividendo 

Elettra investimenti ha terminato il 2018 con un valore della produzione pari a 55 milioni di euro, +17% su base annua (47,3 milioni nel 2017). Il portafoglio ordini ammonta a 365 milioni.

L'Ebitda si è attestato a 8,48 milioni di euro, 11,79 milioni nell'esercizio precedente. L'Ebit ha raggiunto la cifra di 3,73 milioni (7,10 milioni nel 2017).

L'utile netto è stato pari a 1,30 milioni (4,45 milioni nel 2017). La società riferisce che i risultati sono stati influenzati da "eventi di carattere straordinario che hanno inciso sulla redditività operativa".

La posizione finanziaria netta, pari a euro 14,83 milioni (euro 5,85 milioni nel 2017), include disponibilità liquide e crediti a breve per 9,61 milioni. 

In linea con l'esercizio precedente il patrimonio netto, pari a 15,36 milioni (15,39 nel 2017). 

Il dividendo lordo è stato pari a 0,25 euro ad azione. Lo yield si è attestato a circa il 2,5%.

Newsflow significativo, ingresso in nuovi segmenti di mercato

Elettra Investimenti ha sottoscritto un accordo per  l'acquisto della totalità di  Esco Biogas, società proprietaria di un impianto a Biogas, ubicato in provincia di Latina. 

L'operazione segna l'ingresso del Gruppo nel mondo del Biogas, una tecnologia che permette di trasformare in energia elettrica e termica i sottoprodotti agricoli, gli scarti di origine vegetale, gli effluenti zootecnici e i residui dell'agroindustria, con sensibili vantaggi in termini ambientali ed economici.

Sul fronte partnership, la società ha sottoscritto un accordo commerciale con CPL Concordia, gruppo multiutility nell'energia, finalizzato alla diffusione nel mercato italiano di nuovi impianti di rigassificazione di GNL (Gas Naturale Liquido) in associazione ad impianti di cogenerazione.

Rating analisti

La società ha ottenuto un giudizio positivo da Ubi Banca , che recentemente ha confermato il Buy, portando il target price a 15,20 euro da 15 euro. L'upside, ovvero il potenziale di crescita del titolo rispetto all'attuale quotazione, si attesta al 72% (al prezzo di mercato di 8,8 euro). 

Nello studio si sottolinea la bontà del modello di business, che negli ultimi tempi è riuscita, anche tramite partnership ed acquisizioni, ad allargare il mix di prodotti, sbarcando in nuovi segmenti di mercato. 

Ubi stima così, nonostante i risultati del secondo semestre 2018 sotto le stime a causa di fattori non ricorrenti, un progressivo incremento di tutte le voci di bilancio.

Nella tabella seguente i dati storici (A) e prospettici (E) elaborati da  Ubi Banca.



www.websim.it

Prezzo alla chiusura di ieri
€ 9
Capitalizzazione
35 milioni di €
 
a 1 mese
a 3 mesi
a 1 anno
Performance
0%
4%
-10%
Performance relativa al mercato
-6%
-11,9%
-33,3%