Websim Journal

DIVIDENDI 2019 di Piazza Affari - Martedì 23 aprile si comincia con le blue chip

<p>La vendemmia dei dividendi di Piazza Affari è in corso. Martedì prossimo, 23 aprile (Lunedì è festa di S. Angelo), staccheranno anche alcuni big appartenenti all'indice FtseMib delle blue chip. Li abbiamo evidenziati in grassetto nell'elenco sotto
Lo stacco delle cedole di Piazza Affari pesa per circa il 4,2% sul valore della Borsa milanese

La vendemmia dei dividendi di Piazza Affari è in corso. Martedì prossimo, 23 aprile (Lunedì è festa di S. Angelo), staccheranno anche alcuni big appartenenti all'indice FtseMib delle blue chip. Li abbiamo evidenziati in grassetto nell'elenco sotto. Il 6 maggio staccheranno circa 30 società quotate, il giorno clou sarà il lunedì 20 maggio quando staccheranno la cedola oltre 60 società.

23 aprile
Banca Mediolanum [BMED.MI] 0,20 euro saldo  
Campari [CPRI.MI] 0,05 euro 
Cnh [CNHI.MI] ordinarie 0,18 euro 
Coima Res [CRES.MI] 0,30 euro saldo
Fca [FCHA.MI] 0,65 euro (ordinario)
Ferrari [RACE.MI] 1,03 euro 
FinecoBank [FBK.MI] 0,303 euro 
Fope [FOPE.MI] ordinarie 0,35 euro
Italian Wine Brands [ITWB.MI] 0,40 euro
Notorious Pictures [NPI.MI] ordinarie 0,0820
Piaggio [PIA.MI] ordinarie 0,09 euro
Prysmian [PRY.MI] 0,43 euro 
Recordati [RECI.MI] 0,47 euro saldo 
Unicredit [CRDI.MI] 0,27 euro 

Di seguito l'elenco dei dividendi a partire dal più remunerativo. Si precisa che il rendimento è aggiornato sulla quotazione del 16 aprile.

NB. Ascopiave e Fca comprendono una componente straordinaria rispettivamente di 0,21 euro e 1,27 euro per azione non ancora deliberata definitivamente.




www.websim.it