Free Area

Dieci titoli da tenere d'occhio a Piazza Affari

<p><strong>Moncler </strong>presenta delle novità. HSBC ha deciso di promuovere il giudizio a Buy da Hold, ritoccando verso l'alto anche il target price a 43 euro da 42 euro precedente. Le proteste ad Hong Kong non pongono alcun rischio per la strutt
Websim propone le società che potrebbero mettersi in luce questa settimana. I dieci titoli da tenere d’occhio sono:

Moncler presenta delle novità. HSBC ha deciso di promuovere il giudizio a Buy da Hold, ritoccando verso l'alto anche il target price a 43 euro da 42 euro precedente. Le proteste ad Hong Kong non pongono alcun rischio per la struttura finanziaria del gruppo, lo riporta la rubrica 'Lettera al risparmiatore' de Il Sole 24 Ore. Notizia disponibile agli abbonati Websim 

Leonardo sotto i riflettori. L'ad Alessandro Profumo, parlando la scorsa settimana a Cernobbio, ha spiegato che i primi sei mesi di quest'anno sono stati migliori delle attese e che il mercato è fiducioso per quanto riguarda la realizzazione del piano industriale. Il consenso raccolto da Bloomberg evidenzia 14 raccomandazioni di acquisto su 20 pareri. Nessun Sell. Target medio 12,80 euro. Notizia disponibile agli abbonati websim

Ferrari ha presentato il terzo e il quarto modello dei cinque attesi per quest’anno. Il primo dei due era già stato presentato sul web. Si tratta della versione spider della F8 (motore V8) lanciata di recente. La presentazione dei nuovi modelli procede secondo i piani dell’azienda . Notizia disponibile agli abbonati websim 

Enel ha incaricato Bnp Paribas per l'esame della cessione degli asset in Romania. Secondo alcune fonti, la valutazione attesa è di circa 1 miliardo di euro. La società entrerà dal 23 settembre nell'indice Stoxx Europe 50. Titolo presente nel Portafoglio LONG PIAZZA AFFARI Raccomandato da Websim.it  Notizia disponibile agli abbonati websim 

Iren. Il quotidiano MF conferma la presenza di Iren nella short list dei partecipanti alla gara per Sorgenia. Le offerte vincolanti sono attese tra fine ottobre e inizio novembre, il closing nel primo trimestre 2020. Il valore dell’operazione (EV) indicato a non meno di 1 miliardo di euro. A fine 2018, Sorgenia ha riportato un Ebitda pari a 122 milioni di euro, l’utile si è attestato a 46 milioni, la posizione finanziaria netta a 633 milioni. Notizia disponibile agli abbonati websim 

***

Speciale Wiit - Alessandro Cozzi, l'amministratore delegato Wiit, ha risposto alle domande di Annalisa Lospinuso, nella puntata del nostro format, "Analisi Fondamentale by websim", in onda il mercoledì su Le Fonti TV. In studio anche Fabrizio Barini di websim.it. Wiit è un operatore attivo nel mercato dei servizi Cloud computing e quotato sul segmento STAR.
Clicca qui per approfondire                         Clicca qui per il video

Tamburi Investment Partners è un investment e merchant bank indipendente e diversificata. Hsbc ha alzato la raccomandazione su Moncler, titolo compreso nel portafoglio di Tamburi, portandola a Buy da Hold. Il nuovo target price è pari a 43 euro, dai 42 euro precedenti.   Nella rubrica Lettera al Risparmiatore del Sole24Ore, Moncler ha dichiarato che dalle proteste di Hong Kong non deriva alcun rischio alla struttura finanziaria del gruppo. Clicca qui per approfondire 

Giglio Group è una società attiva nel campo del commercio elettronico. Di recente, ha siglato una nuova partnership con Kartell, azienda di design considerata simbolo della progettualità Made in Italy. Giglio gestirà in esclusiva il negozio online di Kartell, il servizio alla clientela e la logistica a livello internazionale. Secondo i dati diffusi da #truenumbers, il fatturato complessivo del settore design italiano ammonta 41,5 miliardi. Clicca qui per approfondire 

Falck Renewables è un gruppo che sviluppa, progetta, gestisce e costruisce impianti per la produzione di energia rinnovabile. L'amministratore delegato, Toni Volpe, ha chiarito che l'anno in corso "sta andando bene" e che gli obbiettivi anticipati per il 2019 sono già stati migliorati. Sul tema delle acquisizioni all'estero, Volpe ha risposto "siamo in sette Paesi più gli Stati Uniti e lì rimaniamo". Clicca qui per approfondire 

Shedir Pharma Group, operatore attivo nel settore dei nutraceutici, cosmetici e medical devices, ha ottenuto il brevetto italiano Caverfill, commercializzato in Italia nei prodotti Zakvir bustine e Zakvir 3000 bustine. Secondo quanto si legge nella nota, il brevetto costituisce “un ulteriore premio per lo sforzo della Società nell’ambito della ricerca e dello sviluppo e nella commercializzazione di prodotti innovativi in ambito urologico”.  Clicca qui per approfondire 

www.websim.it